Il gusto del San Valentino

Manca poco al 14 febbraio e non potevo non darti alcuni consigli su cosa regalare di gustoso alla tua dolce metà!

Love M&m's

Ti piacciono gli M&m’s? Bene. Puoi regalare, in confezioni davvero molto romantiche, le note praline al cioccolato del colore che vuoi tu e soprattutto con un messaggio d’amore personalizzato, che verrà stampato su ogni singola pralina. Protrai ordinare ed acquistare il prodotto direttamente sul sito ufficiale. Chissà se il mio ragazzo coglierà l’idea!

Lo Scrigno Amore costa 36,50€ e contiene 400 gr di praline per un totale di 2060 Kcal. Dopotutto con questo freddo dobbiamo difenderci con qualche scorta in più, no?

Altrimenti, se hai deciso di stare a dieta, ci sono i deliziosi sacchetti in organza o in plastica trasparente con circa 40 praline all’interno. Il prezzo è di 2,90€ ciascuno. In questo caso saresti costretta ad acquistare un minimo di 20 sacchetti: 20 persone a cui dimostrare il tuo affetto nel giorno di San Valentino. Qui con le calorie scendiamo notevolmente, non conosco il peso del sacchetto ma 100 gr di M&m’s corrispondono a circa 515 calorie.

Lindor San Valentino

I miei preferiti in assoluto. Le confezioni sono più o meno sempre le stesse ma quando un prodotto è così buono chi fa caso all’involucro? Io no di certo!

Puoi trovare il cuore Lindor da 160 gr, ben 912 calorie di puro piacere; per le più golose ci sono il Cornet San Valentino e il cuore con i cioccolatini di forma analoga da 200 gr, per la bellezza di 1140 calorie e infine la tavoletta Lindor San Valentino da 100 gr, con ben 570 calorie.

I baci Perugina

Li ho lasciati per ultimi perché non li amo particolarmente, ma è indubbio che se dico San Valentino ognuna di noi pensa all’immagine del Bacio Perugina, quello classico nel tubo blu.

Adesso esistono moltissime confezioni, da quella con l’orsetto, alla tazza o alla bottiglia… largo spazio all’immaginazione dunque! Per i più golosi ci sono anche i baci al cioccolato bianco, i baci in rosso con la ciliegia all’interno (61 calorie/cadauno) e i classici bacetti (circa 57 calorie/cadauno).

Ma diciamo il vero motivo per cui vengono mangiati i baci perugina… la frase al loro interno, che quasi come l’oroscopo riescono a rapire la curiosità di molte di noi.

E mentre mangio un cioccolatino anch’io, dopo la fame che mi è venuta a scrivere questo articolo, ti lascio con questo messaggio dei baci che avrò letto mille volte: “Dammi mille baci e quindi cento e quindi altri mille ed altri cento e poi di nuovo mille e ancora cento”.

Buon San Valentino!

di Eliana Avolio