Il Make-up di Lady Diana: copialo grazie ai nostri consigli!

Nelle ultime settimane non si parla d’altro: “Diana – la storia segreta” ovvero il film di Oliver Hirschibegel uscito lo scorso weekend che parla degli ultimi due anni di vita di Lady D.
Come era prevedibile e come è stato per tutto ciò che ha riguardato la vita di Diana, anche questo film ha mosso un enorme polverone di polemiche, critiche ed elogi e, come sempre, a far parlare, in verità, al di là della brava Naomi Watts e della storia raccontata nel film, è sempre lei, la “principessa del popolo”.

Si è riparlato del suo stile, dei suoi look, dei suoi amori, della sua eleganza e soprattutto, grazie anche al grande lavoro che i make-up artist hanno dovuto compiere per far assomigliare il più possibile Naomi a Diana, del suo trucco!

Ma com’era la beauty routine di Diana? Quali erano i suoi prodotti di bellezza preferiti? Ho indagato un pochino e ho trovato cose interessanti!

Il Make-up di Lady Diana - (Fonte Nanopress.it)
Il Make-up di Lady Diana – (Fonte Nanopress.it)

Leggendo un’intervista esclusiva rilasciata da uno dei suoi Make-up artist dell’epoca a Stylist.co.uk ho scoperto che Diana era assolutamente ossessionata dalla pulizia del viso. La pelle della principessa del Galless era molto sensibile e proprio per questo motivo lei la detergeva con precisione ogni sera e ogni mattina, proteggendola sempre dai raggi solari e curandola con maschere idratanti e peeling ogni settimana!

Il Make-up di Lady Diana - (Fonte Nanopress.it)
Il Make-up di Lady Diana – (Fonte Nanopress.it)

Per quanto riguarda invece il suo semplice e splendido make-up quotidiano Diana, dopo aver applicato una crema idratante, applicava un fondotinta liquido molto leggero, che si confondesse con il suo incarnato rendendolo invisibile. Successivamente stendeva un correttore sotto gli occhi per illuminare lo sguardo, un tocco di blush chiaro sulle gote e tanto, tanto mascara!

Il Make-up di Lady Diana - (Fonte Nanopress.it)
Il Make-up di Lady Diana – (Fonte Nanopress.it)
Il Make-up di Lady Diana - (Fonte Nanopress.it)
Il Make-up di Lady Diana – (Fonte Nanopress.it)

Per quanto riguarda le labbra, Diana amava cambiare: in molte foto appare con un rossetto nude, enfatizzato da un lucidalabbra scintillante, mentre in altre indossa fiera un rossetto rosso acceso o color vinaccia.

Nei primi anni dopo il matrimonio Diana adorava indossare una leggera linea di eyeliner o matita blu a contornare i suoi occhi cerulei per dare più enfasi allo sguardo, ma, maturando, ha poi abbandonato questa abitudine preferendo matite o eyeliner neri, che davano maggior profondità agli occhi.

Il Make-up di Lady Diana - (Fonte Nanopress.it)
Il Make-up di Lady Diana – (Fonte Nanopress.it)
Il Make-up di Lady Diana - (Fonte Nanopress.it)
Il Make-up di Lady Diana – (Fonte Nanopress.it)

Infine, se vi piace il make-up di Lady Diana e vi piacerebbe riprodurlo ecco i prodotti che non possono mancare nel vostro beautycase!

    -Un siero illuminante e perfezionatore per correggere le imperfezioni del colorito e donare una pelle luminosa come il nuovo Forever Light Creator Skintone Corrector Serum di YSL (30 ml per 85€ circa)
    -Un fondotinta invisibile, perfetto per essere immortalato nelle fotografie come l’HD Foundation di MakeUpForever (circa 40€)
    -Un correttore illuminante, immancabile il Touchè Éclat di YSL (30€ circa)
    -Un Gloss Ultra Brillante come questo di Sephora(14€)
    -Un rossetto opaco color vinaccia con una confezione esclusiva,come questo di Guerlain (37€)
    -Una tinta per labbra nude a lunga tenuta come Apocalipse di Rimmel London (9€ circa)
    -Un mascara volumizzante e intenso come il They’re Real di Benefit (15€ Circa)

    – Una palette occhi per il giorno e per la sera con tinte luminose sui toni del beige (perfetta e completa la Neked Palette di Urban Decay, 45€)

Il Make-up di Lady Diana - I prodotti per Copiarlo! (fonte: Sephora.com e lovemakeup24.blogspot.com)
Il Make-up di Lady Diana – I prodotti per Copiarlo! (fonte: Sephora.com e lovemakeup24.blogspot.com)
Il Make-up di Lady Diana - (Fonte Nanopress.it)
Il Make-up di Lady Diana – (Fonte Nanopress.it)

di Carlotta Rubaltelli