Il surriscaldamento della terra cambierà il sapore dei cibi

Surriscaldamento globale e sapore dei cibi
Surriscaldamento globale e sapore dei cibi

Il surriscaldamento globale che sta interessando il nostro amato pianeta non sarebbe solo responsabile dello scioglimento dei ghiacciai o dei cambiamenti climatici ai quali stiamo assistendo negli ultimi tempi. Sarebbe anche in grado di cambiare il sapore di quello che mangiamo ogni giorno.

Ne sono convinti i ricercatori dell’Università di Melbourne: gli studiosi australiani hanno sottolineato come il global warming possa influenzare il sapore dei cibi e anche cambiare profondamente le nostre abitudini alimentari.

I ricercatori sottolineano come il riscaldamento globale abbia effetti su piante e animali che poi mangiamo: le carni risulteranno più dure, le carote diventeranno molli e con poco sapore, le barbabietole non avranno più il loro colore intenso, mentre ci potrebbe essere un netto calo della produzione di latte e, di conseguenza, di tutti i prodotti derivanti da questa materia prima. E i formaggi saranno anche meno saporiti, visto che la materia prima sarà meno ricca di proteine!

di Redazione