La dieta che mi ha permesso di perdere 4 chili in 10 giorni

La volta scorsa ti ho parlato dell’allenamento che sto seguendo in palestra seguita da un personal trainer ma, come promesso, voglio parlarti anche della dieta che ho seguito per dieci giorni che mi ha aiutato a perdere ben quattro chili.
Ti avverto: è una dieta un po’ drastica, proteica, e che non può essere portata avanti oltre i dieci giorni per due ragioni: la prima è che non perderesti comunque altri chili, la seconda è che non fa bene al corpo perché non è una dieta equilibrata, in quanto non si possono introdurre carboidrati di alcun tipo.
È una dieta adatta a chi vuole trovare uno stimolo per iniziare, vedere dei risultati importanti per trovare la giusta motivazione per continuare a perdere peso e cambiare il proprio stile di vita. Non pensare di poter adottare questo schema dietetico tutte le volte che vuoi, come e quando ti necessita perdere qualche chilo, perché ti faresti solo del male.

Essendo io una nutrizionista so esattamente come eseguire questa dieta, quando farla e soprattutto quando non va fatta.

Pronta a scoprire di cosa si tratta?

È una dieta chetogenetica basata sull’assunzione di proteine, che ti porta ad avvertire meno fame e ti aiuta ad eliminare i grassi lì dove sono depositati, evitando di perdere massa magra (come succede per la maggior parte delle diete, soprattutto all’inizio).

Lo schema dietetico prevede una colazione, un pasto da sostituire con le proteine e un secondo pasto in cui puoi mangiare un secondo proteico.
Mi spiego meglio, a colazione:
– un bicchiere di latte parzialmente scremato o un thè
– un caffè se desiderato
– un frutto
Un pasto (scegli tu se pranzo o cena) viene sostituito con le compresse di aminoacidi essenziali (io uso le Son Formula della Guna perché è un prodotto eccezionale e sicuro) in una quantità specifica a seconda del tuo peso, accompagnate da un bel piatto di verdura o un frutto.

Aminoacidi essenziali -  Son Formula
Aminoacidi essenziali – Son Formula

Un secondo pasto (io preferivo la cena) in cui puoi mangiare un secondo a scelta tra carne bianca (rossa una sola volta nei dieci giorni) o pesce con contorno di verdure.
C’è anche un altro tipo di schema proteico che puoi affrontare, che ti può far perdere anche fino a 5 chili in 10 giorni, ma a mio avviso è più drastico e consiste nell’utilizzo di proteine del siero del latte che, sciolte in acqua, devono essere sorseggiate dal mattino fino a poco prima di cena, durante la quale è possibile consumare un secondo di carne o pesce con contorno di verdure. In questo caso ti consiglio di utilizzare l’Amin 21k, nella cui confezione ci sono 21 bustine, la quantità giusta per affrontare un ciclo di dieta.

Proteine del siero del latte - Amin 21k
Proteine del siero del latte – Amin 21k

So che non tutti sono d’accordo con questo tipo di terapia e va bene così: anche io preferisco perdere peso con una dieta alimentare bilanciata, ma ci sono persone o momenti della vita in cui un semplice schema dietetico non basta. Non sto dicendo che fare diete chetogene sia la soluzione a tutto ma, fatte con responsabilità, possono rivelarsi un valido aiuto e io, che le ho studiate e sperimentate, ti assicuro che è così.

Se hai dei dubbi in merito o domande da farmi io sono qui!

di Eliana Avolio