L'ultima trovata inglese: la pizza fuori misura

Per una napoletana doc la pizza rimane in assoluto uno dei piatti più buoni e, ahimè, calorici della cucina partenopea.
Il problema non è (solo) il condimento, quanto l’impasto vero e proprio: la quantità di carboidrati unita alla presenza del lievito determinano un gonfiore generale quasi istantaneo e un aumento di peso di almeno mezzo chilo.

Pizza fuori misura
Pizza fuori misura

Gli inglesi non sembrano preoccuparsi

Nonostante gli ultimi dati ufficiali stabiliscano che un quarto degli inglesi è obeso, il popolo britannico non sembra minimamente preoccuparsi della situazione, al punto da pensare di produrre una pizza extra size di ben 1780 calorie: praticamente più dell’intero fabbisogno giornaliero di noi donne (eccetto le atlete, ma non credo sia il caso nostro!)

“Double Decker Double Pepperoni Pizza"

Così è stata chiamata la super pizza, prodotta da Iceland, di niente-po-po-di-meno 700 grammi di peso: un vero e proprio attentato alla salute a basso costo.
Si, hai capito bene, a basso costo. Questo prodotto fuori misura viene acquistato per sole 3 sterline (3,5 euro). Pensa un po’!

Ma passiamo agli ingredienti

La pizza è formata da due strati di pasta sovrapposti, tenuti insieme da una farcitura di salsa chili dolce ed è condita con mozzarella, pomodoro e peperoni. Mmmm… Very light!
Se consideriamo poi la composizione vera e propria, la situazione risulta davvero preoccupante: 80 grammi di carboidrati, 9,6 grammi di sale, 54,4 grammi di grassi, di cui 20,8 saturi. Più dell’intero fabbisogno giornaliero di una donna o di un uomo. Colesterolo e trigliceridi a mille, per non parlare della ritenzione idrica! Dopo un pasto del genere finisci come minimo per scolarti 3 litri d’acqua.

Scherzi a parte…

Le dimensioni ridotte, ovvero 22 centimetri di diametro, fanno presupporre che la pizza sia “omologata” per la singola persona e se fosse così sarebbe davvero molto pericoloso, considerando anche il prezzo che la rende alla portata di tutti, anche dei ragazzini.

Un bimbo decisamente in sovrappeso
Un bimbo decisamente in sovrappeso

Speriamo si arrivi alla consapevolezza che va mangiata in compagnia altrimenti la percentuale di obesi nel paese raddoppierà nel giro di poco tempo e con essa anche il tasso di morbilità e mortalità.

di Eliana Avolio