Make up in cinque mosse: ghiaccio

I trend dalle sfilate: colori chiari pastello sugli occhi
I trend dalle sfilate: colori chiari pastello sugli occhi

Cosa ricorda più della neve l’inverno? Il candore, la purezza, il colore bianco puro che non possiamo fare a meno di amare.
Devo ammettere di essere abbastanza contraria ai make up realizzati con colori pastello come l’azzurro, il verde acido, il rosa o lo stesso bianco ma, in alcuni casi, l’effetto che danno, solitamente per me non gradito, è proprio ciò di cui ho bisogno.
Per questo ho pensato di proporti un make up ghiaccio per queste feste: accostato a tonalità scure come il marrone o il grigio fumo è davvero perfetto.
Quindi, se sei pronta, iniziamo subito con il look!

I colori da utilizzare con il bianco: grigio e blu sono perfetti!
I colori da utilizzare con il bianco: grigio e blu sono perfetti!

Innanzi tutto crea la tua base: quello che ti consiglio è di procedere come fai normalmente con fondotinta, correttore, cipria e illuminante ma di aspettare per quanto riguarda blush e terra.
Essendo gli occhi così carichi e importanti, è meglio se ti preoccupi di dosare il colore sul viso successivamente.
Procedi con gli occhi: la prima cosa da fare è applicare una base ombretto ma, a differenza delle altre volte in cui usiamo correttori o prodotti specifici, in questo caso ti consiglio di usare un matitone di color bianco.
Andando ad utilizzare un prodotto del genere, andrai ad amplificare il colore sulla palpebra rendendolo ancora più intenso.
Il prodotto che ti consiglio è della NYX e si chiama Jumbo Pencil nella colorazione Milk: si tratta di un prodotto super cremoso, in una colorazione opaca e facilissimo da sfumare. Questo brand non è venduto in Italia ma è facilissimo trovarlo su Ebay o siti specifici che vendono prodotti di make up ad un prezzo davvero irrisorio!
Ora è il momento di applicare un ombretto bianco opaco su tutta la palpebra mobile: vai a picchiettarlo su tutta l’area non preoccupandoti di essere troppo precisa poiché andrai poi a sfumare gli angoli con un altro colore.
Qualsiasi ombretto tu abbia va benissimo: io ti consiglio Coco di Neve Cosmetics che puoi trovare in cialda o nella palette Elegantissimi.

Sguardo in primo piano con il bianco protagonista
Sguardo in primo piano con il bianco protagonista

È il momento di creare profondità, entra in gioco l’ombretto scuro! Scegli tu se optare per un marrone, un grigio o un blu: insomma, basati sulle tue esigenze.
Io ti consiglio l’accoppiata con una nuance fumo, perfetta per il bianco, che dovrai utilizzare per sfumare la piega dell’occhio. Non scendere verso l’attaccatura delle ciglia, lì andrai a lavorare con l’eye liner: utilizza lo stesso colore ma lavoralo con un pennellino angolato.
Tutto ciò che devi fare e applicarlo in modo preciso e corposo (il risultato che vuoi ottenere è molto, molto scuro!) creando un tratto spesso e che, all’estremità, si colleghi con la sfumatura creata precedentemente.
Applica del colore anche all’attaccatura delle ciglia inferiori così da delineare perfettamente l’occhio.
Il mio ombretto preferito da sempre è il 24ore velvet numero 8: è opaco, super scrivente e iper pigmentato quindi usane poco per volta!
Ora applica un mascara: non utilizzando delle ciglia finte ti conviene puntare su un effetto pulito e ben definito scegliendo una formulazione super allungante.
Mi sto trovando molto bene con il NYC High Definition Separating Mascara: zero grumi e colore intenso!
Termina con le labbra: anche qui punta ad una colorazione fredda che richiami l’intero look. Sì ad un lipgloss rosa trasparente con effetto lunare.
Sì alle proposte E.l.f Studio Glossy Gloss: il colore Ballet Slipers è naturale e poco vistoso, oltre ad essere super economico!

I prodotti utilizzati
I prodotti utilizzati

di Alessandra Nido