Make-up naturale: più minerali e meno siliconi

Articolo scritto da Melania del blog Mel’s Choice
Quando usiamo prodotti per trattare la nostra pelle o per truccarla, dobbiamo essere assolutamente informate sulla provenienza e sugli ingredienti presenti in essi, se vogliamo evitare brutte sorprese.
Prodotti non fidati, di scarsa qualità o semplicemente non adatti alla nostra pelle, potrebbero infatti causare acne, sfoghi o, peggio ancora, reazioni allergiche. Sempre meglio sapere cosa si sta usando, allora, perché si sa, “prevenire è meglio che curare”.

E’ risaputo che le case cosmetiche facciano un certo uso di sostanze chimiche nella creazione dei loro prodotti e che esse non facciano proprio bene alla nostra pelle: da qualche anno, però, sono nati brand del tutto naturali che usano ingredienti bio molto meno aggressivi. Non solo ciò che mangiamo, ma anche ciò con cui ci rendiamo più belle può essere naturale grazie all’utilizzo dei minerali: i trucchi biologici vengono creati con miscele di ossido nero, rosso, verde, miche, diossido e amido. E dimenticate il vecchio make-up naturale limitato nella scelta e nella palette dei colori, oggi infatti non ci sono limiti e i brand si sbizzarriscono con ampie gamme di prodotti.

Le polveri utilizzate sono derivate da minerali quali ossido di zinco, di titanio, mica e pigmenti colorati con i quali si possono creare tutte le categorie di prodotti: dal fondotinta al fard agli ombretti in polvere che non contengono nel loro inci nylon, siliconi, conservanti e profumo, il che li renderebbe solamente in parte minerali.

I brand di trucco naturale sono ormai presenti nelle profumerie e nei negozi di make up accanto a quelli tradizionali, spesso con una scelta di prodotti anche più ampia. Eccone alcuni tra i più conosciuti:

1) BareMinerals

Bare Minerals
Bare Minerals

I loro prodotti sono davvero luminosi e danno alta copertura e pigmentazione. Questo brand è ideale per chi ha problemi di acne, perché i loro fondotinta e i blush non tendono a occludere i pori.

2) Lush

Lush
Lush

Uno dei nomi più conosciuti, la Lush ha un’ampia gamma di prodotti bio, da quelli per il corpo (per i quali è famosa) alle ultime aggiunte in fatto di make-up: la linea si intitola Emotional Brilliance ed è stata lanciata come vera e propria rivoluzione nel modo di pensare i colori per il trucco. E’ possibile scegliere tra tre tipologie di prodotto, rossetti liquidi (da usare anche come blush, volendo), eyeliner e ombretti. Ognuna delle categorie presenta 30 varianti di colore.

3) Neve Cosmetics

Neve Cosmetics
Neve Cosmetics

Famosissima tra le YouTubers, la Neve Cosmetics è un marchio italiano la cui offerta comprende fondotinta compatti, creme, rossetti, matite, palette di ombretti colorati realizzati con ingredienti naturali e di altissima qualità.

4) Tarte Cosmetics

Tarte Cosmetics
Tarte Cosmetics

Leader dei cosmetici eco-bio, il loro make-up è creato con estratti di frutta e piante, minerali, oli essenziali e altri ingredienti naturali. E’ nata nella stanza della sua fondatrice, Marureen, che ha iniziato con una pianta a creare cosmetici sicuri. Tutti i prodotti non contengono parabeni, oli, profumi sintetici e glutine. Bellissimi anche i loro packaging. Da provare.

5) Physician Formula

Physicians Formula
Physicians Formula

La qualità non è molto diversa dagli altri brand ma vincono sicuramente per i prezzi. Ottimo rapporto qualità prezzo, insomma.

6) Vivi Verde Coop

Vivi Verde Coop
Vivi Verde Coop

È la linea bio di prodotti per la skin care di Coop. Da provare il balsamo labbra e il detergente viso. Davvero ottimi, e che prezzi!

7) Origins

Origins
Origins

E’ uno dei marchi organici più “anziani”, presente sul mercato da anni. Ha dei prezzi leggermente più alti ma una qualità davvero ottima, soprattutto per le fragranze e le candele, che durano tantissimo!

Quali di questi avete usato o siete curiose di scoprire?

di Redazione