Massaggio berbero: puro piacere

Ci sono giorni in cui desidero solo rilassarmi: capita spesso soprattutto la sera dopo un’interminabile giornata lavorativa.

Non ti ho raccontato che da due settimane sono rinchiusa in un albergo di Perugia per seguire un corso di formazione che mi libererà solo il giorno prima della Vigilia di Natale. È un corso molto bello e stimolante, ma non ti nascondo che la tensione e lo stress si fanno sentire perché a giorni alterni c’è sempre una verifica da affrontare.
Bene! In una situazione come questa non potevo non regalarmi un po’ di coccole e pertanto ho deciso di provare il massaggio berbero. Ne hai mai sentito parlare?
Prima della partenza per Perugia, Monica, una ragazza davvero molto preparata in termini di massaggio berbero e di prodotti di bellezza, mi ha regalato alcuni prodotti necessari per fare questo massaggio, spiegandomi con cura le procedure per realizzarlo.
Io l’ho provato e adesso lo spiego a te, che magari ti vuoi regalare un’oretta di puro relax.

Protocollo del massaggio

Gli ingredienti necessari che mi sono serviti per mettere in pratica il massaggio sono stati:

– Sapone nero biologico
– Argilla Ghassoul
– Olio vegetale di Argan biologico
– Olio essenziale di mandarino verde biologico
– Olio essenziale di arancio dolce biologico
– Guanto Kessa

Per quanto riguarda la preparazione e l’utilizzo, ho applicato una noce di Sapone nero Bio sul corpo umido e ho massaggiato con il guanto Kessa per circa 10/15 minuti per consentire l’eliminazione delle cellule morte e poi ho risciacquato completamente.
Subito dopo ho preparato un impacco di argilla Ghassoul, olio vegetale di argan bio e poche gocce olio essenziale di mandarino verde bio e ho spalmato il composto (profumatissimo!) dai piedi fino al collo. Dopo 15 minuti ho risciacquato.
Già dopo questa prima fase non puoi capire la pelle come ne è uscita: sorprendentemente morbida.
Successivamente ho massaggiato tutto il corpo con una miscela di olio di argan con olio vegetale di mandarino bio, partendo dai piedi fino a salire.

Devo confessarti che il massaggio l’ho fatto prima di partire e ho coinvolto anche il mio ragazzo rendendo la situazione non solo rilassante, ma anche molto sensuale. Inutile scendere nei particolari, ma se arricchisci il tutto con della musica molto soft e luci soffuse, l’atmosfera diventa davvero speciale.

Adesso ho portato il kit dei prodotti con me e ho intenzione di ripetere il massaggio da sola e magari lo faccio provare anche alle mie colleghe di corso. Certo l’atmosfera non sarà la stessa, ma la pelle ne esce idratata e lucente.

Insomma un’esperienza irrinunciabile!

Dove puoi acquistare i prodotti?

Come ti ho detto i prodotti me li ha regalati Monica che lavora per un’azienda, la Efit, specializzata nella commercializzazione di prodotti assolutamente naturali e ti consiglio sinceramente di provarli.
Le confezioni natalizie poi, sono davvero carine.

Se vuoi dare uno sguardo ai prodotti puoi farlo qui.

Aspetto commenti!

di Eliana Avolio