Metabolismo: pronta a risvegliarlo?

Ormai siamo arrivati in autunno, ma ci portiamo dietro il gonfiore e i chiletti di troppo accumulati durante le vacanze estive. Mi sbaglio forse?
Prendi subito in mano la situazione, non aspettare oltre, e inizia un programma di remise en forme insieme a me. Oggi ti darò alcuni consigli per riattivare il metabolismo, disintossicarti e iniziare a perdere peso… Pronta? Iniziamo!

I 5 pasti
I 5 pasti

Per prima cosa il consiglio che do a tutti i miei pazienti è quello di fare 5 pasti al giorno: colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena.
Perché? Innanzitutto perché eviti di arrivare ai pasti principali affamata, costringendo il tuo corpo ad assorbire ogni cosa, ma soprattutto perché mangiare ogni 3 ore circa è il modo migliore per tenere il metabolismo sempre attivo.
Inizia con l’eliminare per un certo periodo, almeno una settimana, quelli che sono gli alimenti più dannosi, ovvero quelli che stimolano l’accumulo dei grassi:
– alcolici e caffeina;
– zucchero e dolci;
– carboidrati raffinati, cioè la farina bianca, ma anche il riso non integrale;
– i grassi idrogenati. Quelli che trovi nei prodotti confezionati, per cui leggi sempre le etichette.

il piatto alimentare
il piatto alimentare

Fatto questo per circa 3 settimane inizia un programma di disintossicazione privilegiando i cibi integrali, non conservati e il più possibile naturali.
Evita quindi:
– Cereali raffinati e contenenti glutine (grano, segale, orzo, farro, kamut e avena), e anche le patate;
– niente uova e latticini;
– carne rossa , salumi e insaccati;
– zucchero e dolci;
– prodotti contenenti grassi idrogenati.
Preferisci invece le carni bianche, il pesce, le verdure fresche, la frutta di stagione e bevi tanta tanta acqua, anche sotto forma di tisane o di thè.

Verdure fresche di stagione
Verdure fresche di stagione

Successivamente a questa fase, dopo la quale ti sentirai di sicuro più sgonfia e soprattutto avrai perso almeno quei 2 o 3 chili di troppo, reintroduci gradualmente gli alimenti aboliti durante il periodo di disintossicazione.
A questo punto noterai che il metabolismo sarà diverso, più accelerato, non avrai più tanta fame e quel giorno che ti concederai qualcosina in più non provocherai danni visibili o permanenti sulla tua linea.

Sano movimento
Sano movimento

Chiaramente è importante anche mantenere i risultati raggiunti e ti do per questo alcuni consigli:
– Preferisci cotture semplice: fritti e soffritti da evitare!
– Scegli sempre cibi freschi e di stagione
– Limita i cibi in scatola perché contengono grassi idrogenati
– Dai importanza alla qualità degli alimenti piuttosto che alla quantità; ma se sei in un ristorante inizia ad ordinare un po’ di tutto senza finire mai tutto il piatto!
– Muoviti costantemente: 30 minuti al giorno di attività fisica sono sufficienti a mantenerti tonica e in forma!

Cucina in modo leggero!
Cucina in modo leggero!

di Eliana Avolio