Nail art passo passo: crea i tuoi stickers!

Mi sono spesso ritrovata a girare per i negozi in cerca del mio ultimo amore. Una volta è accaduto a causa dell’amore folle per una maglia color Borgogna vista sul web che, invano, ho cercato per tutta la città. Un’altra ancora, quando cercavo disperatamente una gonna lunghissima e molto, molto ampia, sempre vista su qualche blog straniero.
Ma quella che più mi ha fatto impazzire è stata la manicure con fiocco vista tanto tempo fa su un blog quando la moda dei bow era appena iniziata.
Posso affermare, mio malgrado, che non ho trovato soluzione ai miei primi due desideri ma a quest’ultimo sì.
Devo tutto al DIY creato da For Chic Sake che in quattro e quattr’otto mi ha spiegato non solo come poter realizzare i fiocchi per le mie unghie ma come creare qualsiasi tipo di stickers io desideri.
Il procedimento è così semplice che mi stupisco di non averci pensato prima, lo ammetto!

Ti spiego subito ciò di cui hai bisogno:
– Uno smalto: Il colore dipende solamente da te e dalle tue preferenze. Se vuoi creare delle stelle gialle usa questo colore, se il tuo cuore lo immagini blu usa questa nuance!
– Dello scotch: va benissimo quello trasparente che, in un modo o nell’altro, tutti abbiamo in casa
– Pinze speciali o, in alternativa, forbicine: nelle cartolerie vendono questi speciali utensili che, una volta utilizzati sulla carta, tagliano la forma perfetta di un determinato soggetto. In questo caso questo small punch ha la forma di un cuore. In commercio ve ne sono molti (io ho delle piccole scatoline che ritagliano stelle, orsetti e altre figure) ma se vuoi ricreare immagini semplici le forbicine saranno un alleato perfetto come sempre.

Inizia prendendo lo scotch: è importante che questo sia inserito nell’apposito porta nastro adesivo che ti permetterà di lavorare con la più totale tranquillità.
Prendi ora la linguetta e tira in avanti un po’ di prodotto così che tu abbia una bella striscia libera da poter colorare.
Fai attenzione a far sì che questa abbia la lunghezza giusta: devi poter lavorare tranquillamente ma fai in modo che non tocchi il piano d’appoggio su cui stai lavorando.
In questo modo, infatti, potrai tenere con un dito l’estremità e applicare il colore più facilmente.
Ora lascia lo scotch e fai asciugare bene il colore prima di staccarlo!

Siamo in dirittura d’arrivo!
Nel caso tu avessi le pinze procedi come vedi nella foto: infila lo scotch in mezzo e crea in quattro e quattr’otto il tuo stickers. Con la giusta lunghezza potrai crearne anche di più in un solo colpo ma ti consiglio di non esagerare mai: due o tre sono più che sufficienti!
Nel caso in cui volessi procedere con le forbicine appiccica un lato sul piano d’appoggio e tieni l’altro lato con una mano: procedi ora, lentamente, creando la tua forma come più ritieni opportuna.
Se hai paura di sbagliare puoi sempre disegnare i contorni prima a matita così che tu possa star tranquilla e dover solamente seguire il tratto durante il cut!
Ora non ti resta che applicare gli stickers dove vuoi: l’effetto contrasto è fantastico e rende davvero giustizia al lavoro che hai fatto!
Ottimo, quindi, l’abbinamento proposto nella foto, rosso-bianco, ma ricordati che l’importante è scatenare la tua fantasia!

di Alessandra Nido