Nail art passo passo: french con decorazioni

Nail art passo passo: french + decorazioni
Nail art passo passo: french + decorazioni

Ricordo che, durante l’infanzia, ci ho provato decine, se non migliaia di volte.
A fare cosa? La perfetta french, quella nail art basilare che, però, rende le tue mani stupende e perfettamente in ordine, con facilità ed eleganza.
Nonostante tutti i miei sforzi, ancora oggi non sono in grado di farla ma quando ho visto questo DIY di The Beauty Department che non solo spiega come realizzarla ma ne dà una variante piena di dettagli, non ho saputo resistere e mi sono detta, riproviamoci!
Sì, perché non solo riusciremo a creare la tanto agognata striscia bianca ma la renderemo favolosa con dei piccoli dot.
Sei pronta? Iniziamo!

Passo 1 e 2: scegli i prodotti e fai un check!
Passo 1 e 2: scegli i prodotti e fai un check!

Partiamo da ciò di cui hai bisogno: due smalti, uno bianco che sia, però, fortemente scrivente e pigmentato e uno rosa, in una nuance cipria o pesca, quindi molto delicata.
Controlla ora le tue unghie: devono essere completamente pulite. Dimentica, per questa volta, top coat o smalti trasparenti e se non sei sicura di aver eliminato tutto lo smalto precedente, ripassa un po’ di acetone sulle unghie e lasciale asciugare.

Step 3 e 4: Crea la classica french e pulisci le sbavature
Step 3 e 4: Crea la classica french e pulisci le sbavature

Iniziamo ora con la french: prendi il tuo smalto bianco e, con calma e delicatezza, traccia la tua lunetta sulla parte bianca delle tue unghie. Lo spessore lo decidi tu in base alla forma e alla lunghezza dei tuoi “artigli”.
Non ti preoccupare se non sei perfettamente ordinata, possiamo pulire i bordi e gli angoli dopo!
Con l’aiuto di un pennellino (meglio se da nail art) imbevuto nell’acetone pulisci le eventuali sbavature facendo attenzione a non eliminare troppo prodotto.

Step 5 e 6: Crea le righe di dot
Step 5 e 6: Crea le righe di dot

Dopo aver lasciato asciugare la nostra lunetta, prendiamo un dotter e, immergendolo nel colore bianco, andiamo a disegnare 5 puntini lasciando qualche millimetro dalla linea appena disegnata.
Il consiglio è quello di partire dal punto in centro e disegnarne, successivamente, due ai lati.
Stai bene attenta a lasciare dello spazio, dobbiamo creare altri dot!
Infatti fra questa linea appena creata e la vera e propria french andremo ad inserire altri 4 dot che, però, toccheranno la riga più esterna.

Step 7 e 8: applica la tinta neutra e il top coat!
Step 7 e 8: applica la tinta neutra e il top coat!

Lasciamo asciugare completamente la nostra opera, dopo un lavoro del genere non vogliamo rischiare nessuna sbavatura!
Prendiamo ora il color rosa e stendiamo due passate super sottili di colore, così da rendere omogeneo il risultato senza, però, cambiarne l’effetto.
Una volta asciugata la tinta neutra, possiamo controllare il risultato finale e applicare una mano di top coat lucidante, lasciandolo asciugare alla perfezione.

di Alessandra Nido