Nail art passo passo: lisca di pesce

Nail art a spina di pesce
Nail art a spina di pesce

Ci sono delle bigodine che non apprezzano le unghie troppo elaborate e che preferiscono delle nail art semplici sia per la realizzazione che per l’effetto finale.
Per questo motivo, quando ho visto questo splendido DIY su The Beauty Department, mia affezionata risorsa per tutti i tutorial online, ho immediatamente pensato che sarebbe stato apprezzato da tutte le lettrici.
Ti ho incuriosita? Allora stendi il tuo smalto preferito su tutte le unghie e poi… iniziamo subito!

Primi due step
Primi due step

Innanzi tutto procurati delle strisce per unghie (facilmente acquistabili su ebay) o, se sei alle prime armi, puoi tranquillamente provare con delle etichette adesive, quelle che usi sui libri.
Con l’aiuto di una forbice taglia delle piccole strisce dal lato più lungo e poi quello più corto così da ottenere delle strisce come vedi nella figura due.
Gli stick per unghie specifici hanno dei tratti già prestabiliti che ti aiuteranno ad avere dimensioni standard facili da applicare.

Secondo e terzo: i tocchi di colore
Secondo e terzo: i tocchi di colore

Dovresti trovarti, ora, con quattro grosse strisce adesive. Scegli quattro colori, possibilmente che siano in contrasto fra loro e con quello applicato, colora gli adesivi così da ottenere i tuoi sticker colorati.
Se non hai le strisce pre-tagliate è il momento di tagliare delle strisce sottili per applicarle sull’unghia.
È giunto il momento di applicarle: segui lo schema a linea di pesce tradizionale partendo da circa il centro dell’unghia.
Utilizzando le strisce per unghie non avrai possibilità di staccare lo smalto e quindi potrai applicare e staccare senza problemi.

Quinto e sesto: applica gli stripes
Quinto e sesto: applica gli stripes

Procedi con lo stesso schema muovendoti verso l’alto. Preoccupati di applicarli abbastanza vicini così che non si veda il colore sotto e che il risultato sia uniforme.
Una volta che la sistemazione ti soddisfa, prendi un pennello da nail art (o anche da trucco) pulito e spingi i lati verso il basso procedendo su tutto il perimetro dell’unghia così che tutte le strisce aderiscano bene.

Settimo e ottavo: Rifinisci
Settimo e ottavo: Rifinisci

Siamo in dirittura d’arrivo, il più è fatto ormai!
Devi solo procurarti una forbicina o un taglia-unghie e tagliare gli eccessi degli sticker facendo attenzione a stare bene a filo con la fine dell’unghia.
Ora puoi goderti il tuo risultato e, per assicurarti che duri a lungo, applica una passata di top coat per fissare il tutto!

di Alessandra Nido