Nail art passo passo: unghie zig zag

Nail art zig zag
Nail art zig zag

Non c’è stagione, a mio parere, più bella dell’estate. Sono felice, piena di vita, con un sacco di voglia di fare. Il mio guardaroba cambia completamente abbandonando i soliti marroni, blu e neri dell’inverno per far spazio ad azzurri, gialli, fucsia e tanti tanti altri colori accesi.
Insomma, la mia voglia di sperimentare è altissima, come del resto la mia attitudine a provare quelle cose strambe che d’inverno rifiuto categoricamente.
Per intenderci meglio: con le fredde temperature il mio smalto è sempre color bordeaux, marrone o blu ma proprio qualche giorno fa, intenta a coccolarmi con una seduta di manicure, ho deciso per un color puffo acceso che adoro, letteralmente.
Puoi quindi immaginare la mia gioia nel vedere questo DIY nail da parte di The Dainty Squid: unghie coloratissime e a zig zag! Assolutamente da provare e da personalizzare.
Partiamo innanzi tutto con l’occorrente:

    tre differenti smalti, che siano di una stessa nuance ma con gradazioni differenti o tre colori nettamente differenti da loro… non è importante, segui i tuoi gusti!
    Base coat e top coat
    Scotch, meglio se quello semi-trasparente, più facile da staccare e per limitare i danni
    Forbici con lame a zig zag
Step 1 e 2: crea gli stencil e applica il colore
Step 1 e 2: crea gli stencil e applica il colore

Con l’aiuto della forbice a zig zag, prendi lo scotch e inizia a creare i tuoi piccoli stencil. Non devi far altro che tagliare delle piccole striscioline (circa 5 mm massimo) così che tu possa applicarle sull’unghia e lasciarle in posa.
Conta che ne dovrai applicare una striscia per unghia e che, se come me sei un po’ pasticciona, potrai trovarti nella situazione di poter sbagliare. Ti consiglio quindi di crearne dieci e poi vedere se te ne mancano, meglio doverne tagliare ancora che dover buttare per niente del prodotto!
Compiuta quest’operazione, dopo aver applicato uno strato di base coat o smalto trasparente, prendi il primo colore da te selezionato a applicalo su tutta l’unghia proprio come fai di solito, cioè come se questo fosse l’unico colore che andrai ad applicare su tutta la superficie.

Step 3 e 4: applica i vari colori
Step 3 e 4: applica i vari colori

Prendi ora una delle strisce di scotch che hai tagliato e applicala al centro esatto dell’unghia: questo ti aiuterà a proteggere il colore appena applicato e, anche, ad ottenere l’effetto preciso a zig zag con gli altri colori.
Quando sei soddisfatta della posizione in cui è posizionata la striscia, prendi il secondo colore e procedi con l’applicazione.
Se l’effetto che vuoi creare è come quello della foto, cioè sfumato, applica la tonalità più chiara vicino alla radice dell’unghia e lascia asciugare per bene.

Step 5 e 6: termina i livelli e concludi la nail art
Step 5 e 6: termina i livelli e concludi la nail art

Il bello di questo DIY e che i passaggi non sono lenti e macchinosi, infatti appena applicato il secondo colore puoi subito procedere con la stesura del terzo nella parte finale dell’unghia cioè vicino alla punta.
Questo lo puoi fare perché entrambe le stesure devono essere perfettamente asciutte quando procederai all’eliminazione dello scotch perché, nel caso non fosse così, rovineresti tutto il lavoro fatto.
Quando il tutto è asciutto elimina lo scotch e goditi il risultato. Se ti piace ricordati di passare il top coat così da far durare la nail art più a lungo!

di Alessandra Nido