Perché le donne non credono più alla prevenzione?

Fiocco rosa per la prevenzione
Fiocco rosa per la prevenzione

La prevenzione diminuisce e il numero di casi di tumore tra le donne aumenta.

Lo rivela il rapporto Osservasalute 2014 elaborato dall’Osservatorio nazionale sulla salute in Italia: mentre la speranza di vita è arrivata a 84,4 anni per le donne e 79,6 per gli uomini, aumentano anche le malattie che potrebbero essere curate tempestivamente con screening preventivi.

Tra le donne i casi di tumore al polmone dal 2003 al 2013 sono aumentati del 17,7 per cento, mentre quello alla mammella del 10,5. Il quadro peggiore sarebe stato riscontrato nelle regioni del sud e la colpa sarebbe tutta nei pochi screening preventivi effettuati.

La colpa, però, non è solo degli italiani che si sottopongono sempre meno ai test di prevenzione, ma anche ai tagli nella sanità che hanno ridotto gli investimenti in questo campo, riducendo anche l’informazione in merito.

di Redazione