Remise en forme di primavera: 3 consigli per avere la forma perfetta!

Ripeti insieme a me: “Voglio un fisico perfetto, voglio un fisico perfetto!” Se ci credi davvero ci riuscirai, basta una buona dose di forza di volontà, un pizzico di costanza e tanta determinazione!
Manca davvero poco all’estate, la prova costume si avvicina e correre ai ripari è d’obbligo: se gli eccessi calorici invernali e la sedentarietà hanno caratterizzato la tua vita fino a questo momento, ora devi prendere in mano la situazione e porre rimedio ai danni del passato!
Basta seguire tre consigli fondamentali e i risultati non tarderanno ad arrivare.

Detox: disintossichiamoci per essere più belli!

Le tisane ti purificano - Fonte: Wikipedia
Le tisane ti purificano – Fonte: Wikipedia

Il primo consiglio che ti do è quello di disintossicarti da tutte le “schifezze” che hanno appesantito il tuo corpo. È necessario iniziare un buon programma dietetico detox seguito da una dieta proteica.
Ma la cosa importante che dovrai fare tutti i giorni è assumere, per almeno un mese, delle tisane detossificanti con elevato effetto drenante, che eliminano le scorie e purificano l’organismo, rendendo il metabolismo più veloce.
A favorire il drenaggio dei liquidi in eccesso ci pensano tisane e bevande di bellezza come la BB Detox di Kusmi Tea, che protegge e idrata la pelle grazie al tarassaco e al rooibos, mentre il mate e il tè verde favoriscono l’eliminazione delle tossine in maniera dolce con note di pompelmo e menta. Anche Fitomagra Actidren di Aboca che contiene guaranà, alga bruna, liquirizia e anice stellato, è in grado di favorire sia l’azione drenante dell’organismo sia quella attivante del metabolismo.
Se preferisci, anche una tisana preparata in erboristeria può andar bene: basta che contenga tarassaco, tè verde o pilosella e centella asiatica. Bevi una tazza di tisana al giorno, appena sveglia o prima di andare a dormire. Ti sentirai più sgonfia da subito!

Movimento: è la base del sentirsi in forma!

Con mezz'ora di corsa bruci circa 300 calorie - Fonte: Wikipedia
Con mezz'ora di corsa bruci circa 300 calorie – Fonte: Wikipedia

Non puoi sentirti bene se non ti muovi!
Mi rendo conto il tempo è poco, la stanchezza è tanta e la pigrizia gioca brutti scherzi, ma al movimento non puoi sottrarti se vuoi tornare in forma.
Non ti chiedo grossi sforzi, bastano 30-40 minuti di corsa, di bicicletta o di nuoto per bruciare circa 300 calorie depositate sui fianchi, sulle cosce e sulla pancia!
Anche il ballo va benissimo: se unisci allo sport il divertimento, va ancora meglio!
Il mio consiglio è quello di allenarti almeno 4 volte a settimana con attività esclusivamente aerobica per il primo mese. Se parti da zero, inizia con due allenamenti settimanali, per poi aumentarli nel tempo.
Se ti alleni in palestra, dedica 60 minuti al tapis roulant o alla cyclette alternando la frequenza dei battiti cardiaci, cioè aumentando e riducendo la velocità.

Massaggi: fanno bene alla silhouette!

Il massaggio è un alleato della linea - Fonte: Wikipedia
Il massaggio è un alleato della linea – Fonte: Wikipedia

In questa fase d’urto è fondamentale inserire anche i massaggi. Non tutte possiamo permetterci sedute dall’estetista a suon di pacchetti da 10- 20 o 30 linfodrenaggi, perché spenderemo davvero tanti soldi, ma non pensare che il massaggio fai-da-te non sia ugualmente efficace: basta utilizzare i prodotti giusti e fare i movimenti corretti.
Su tutto il corpo (chiedi pure al partner, difficilmente si negherà!), oppure sulle gambe, sulle braccia e sulla pancia l’olio o le creme sono alleati importanti per combattere il grasso localizzato e ridurre gli inestetismi della cellulite.
Guam propone il Talasso olio da massaggio corpo, un rassodante dalla texture ricca e setosa; Collistar, invece, ha ideato il Superconcentrato notturno anticellulite: bastano poche gocce per vedere i primi risultati dopo qualche applicazione.
Il mio preferito? Somatoline. Chiaramente il medicinale e non la linea Cosmetics, che essendo priva di tiroxina, non ritengo porti grossi risultati soprattutto in relazione al prezzo. Se scegli di provare la Somatoline, però, accertati di non avere problemi alla tiroide perché in questo caso alla lunga può portare controindicazioni.

di Eliana Avolio