Rimedi fai da te per combattere l’acne

L’acne è una malattia che provoca eruzioni cutanee e infiammazioni, che si manifesta principalmente durante il periodo dell’adolescenza, ma che colpisce anche il 20% della popolazione adulta.

acne_collage
Rimedi naturali fai da te per combattere l’acne

L’attività ormonale sta alla base dei problemi di acne, tuttavia non è l’unica causa, ci sono altre motivazioni che causano l’insorgere della malattia, per esempio molti fattori fisici e genetici, stress, disturbi psicologici e abitudini di vita irregolari.

Ecco perché vi elenchiamo diversi rimedi naturali fai da te contro l’acne, realizzati con l’utilizzo di prodotti semplici che sicuramente avrete già a disposizione in casa vostra.

Aspirina

lajornadamichoacan
Aspirina

Secondo alcuni studi medici, l’aspirina è un ottimo rimedio contro l’acne, ma non dovete ingerirla, vi basterà scioglierla con un po’ d’acqua, creando un pasta omogenea d’applicare con un batuffolo di cotone, sulla zona da trattare.

Olio di albero del tè

tea_tree_it_30ml_jpg_large-500x500
Olio di albero di té

La dermatologa Jessica Krant del SUNY Downstate Medical Center di New York ha confermato che l’olio di albero del té è un ottimo antinfiammatorio e antisettico contro i brufoli.
Vi basterà applicarlo con un batuffolo di cotone e lasciarlo agire per qualche ora, meglio se per tutta la notte. Disponibile su Naissance a soli € 4,99.

Ghiaccio

Il ghiaccio, oltre a essere efficace contro i gonfiori, può ridurre l’infiammazione di un brufolo, essendo un vasocostrittore naturale.
Vi basterà semplicemente avvolgere un cubetto di ghiaccio in un panno umido e appoggiarlo sulla zona arrossata: ridurrà il problema in men che si dica.

Aceto di sidro di mele

chefronlock
Aceto di sidro di mele

L’aceto di sidro di mele è un ottimo tonico fai da te, vi basterà diluirlo con 3-4 cucchiai di acqua e applicarlo sul viso con un batuffolo di cotone o un panno morbido.
Ricco di acido citrico, ucciderà i batteri sulla superficie della pelle rendendola liscia e pulita.
La ditta Ponti offre cinque varianti di aceto di mele disponibili in commercio.

Succo di limone

Anche il succo di limone è ricco di acido citrico, ma a differenza dell’aceto di mele contiene anche l’acido ascorbico, un antiossidante e astringente naturale efficace contro l’acne.

Aglio

commons
Aglio

L’aglio ha proprietà antisettiche e antibatteriche, che possono aiutare a combattere questa malattia, se applicato localmente.
Sappiamo che l’odore non è dei più gradevoli, ma si propone di apportare una pasta di aglio schiacciato con acqua e applicarla direttamente sul brufolo, lasciando agire per 5 minuti, risulterà molto efficace.

Albume d’uovo

scind
Albume d’uovo

I bianchi d’uovo sono un vecchio segreto di bellezza: ricchi di proteine e vitamine, aiutano a stringere e a sbloccare i pori, riducendo l’infiammazione.
Vi basterà applicarli per 10 minuti sulla zona da trattare prima di risciacquare con acqua.

Miele

miele-di-manuka-curanatura-800x4001-800x400
Miele di manuka

Applicare una piccola quantità di miele o una maschera realizzata con questo ingrediente e lasciare in posa per 5 minuti, infine risciacquare con acqua tiepida.
Si consiglia il miele di Manuka per le sue proprietà antisettiche e antinfiammatorie, aiuta a guarire le ferite.

Bicarbonato di sodio

popsugar
Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato ha molti usi estetici sorprendenti, tra cui detergere il viso.
Realizzate una pasta con del bicarbonato di sodio mescolato con un po’ di acqua e strofinate sulla pelle con dolci movimenti circolari. Lasciate in posa per 5 minuti, poi risciacquate con acqua tiepida.

Buccia di banana

La buccia di banana è utilizzata specialmente per combattere le verruche che si formano sui piedi, ma alcuni medici hanno stabilito che è un ottimo rimedio anche per le infiammazioni cutanee del viso, strofinandola delicatamente per 5-10 minuti sul viso.

Patata

Le patate vengono solitamente applicate a contusioni e ferite; i tuberi hanno proprietà antinfiammatorie e antisettiche e possono aiutare a schiarire i segni dell’acne.
Si suggerisce di applicare la polpa tritata di una patata sulla pelle come una maschera, massaggiando per 2 minuti.

Cetriolo

popsugar1
Fette di cetriolo

 

Avete mai provato ad applicare delle fette di cetriolo sugli occhi per ridurre il gonfiore? Esse infatti possono contribuire anche a ridurre il gonfiore associato all’acne, grazie alla ricchezza di vitamina C, che idrata la pelle.

Scorza d’arancia

illanthlir-2
Scorza e buccia d’arancia

La buccia d’arancia può aiutare a migliorare l’aspetto della pelle, poiché contiene vitamina C, un antiossidante essenziale per la rigenerazione della pelle.
Grattugiate la buccia e mescolate la scorza ottenuta con dell’acqua ottenendo così una pasta d’applicare sulla zona; lasciare in posa per 10 minuti, poi risciacquare.

Dentifricio

torricelumngirl
Dentifricio bianco

Si consiglia di utilizzare il dentifricio bianco, perché ricco di bicarbonato di sodio e perossido di idrogeno, due ingredienti efficaci per eliminare i brufoli.
Questo trattamento però non deve essere fatto regolarmente perché potrebbe causare controindicazioni: d’altronde il dentifricio è stato creato per pulire i denti, non la pelle.

Collirio per occhi

femside
Collirio per occhi

Il collirio riduce il rossore negli occhi e può fare la stessa cosa per la pelle.
Basterà versare delle gocce di collirio su alcuni batuffoli di cotone e conservarli nel congelatore. Non appena comparirà un brufolo, afferrate il batuffolo e applicatelo sulla zona, ridurrà notevolmente il rossore.

di Angelica Giannini