San Valentino: la mia proposta romantica per l'acconciatura

Dal precedente articolo avrai capito che non amo particolarmente questa ricorrenza, ma ciò non toglie che in un momento speciale per molte di noi, è giusto avere un look adeguato. Si sa che molto del fascino di una donna risiede nei suoi capelli e perciò in questa occasione dobbiamo assolutamente puntare sull’acconciatura giusta, ovvero su una pettinatura assolutamente cool e romantica!
Assodato che per il make-up utilizzerò dei toni tenui sul rosa, come puoi vedere dal mio tutorial, per l’acconciatura vorrei puntare altrettanto su qualcosa di semplice e romantico.
E quando si parla di romanticismo, non so perché ma penso sempre a un bel raccolto, uno chignon spettinato, non troppo classico ma sofisticato. Da portare con nonchalance.
Amo lo chignon in tutte le sue varianti perché è adatto a qualsiasi serata, sia se questa prevede un ristorante di lusso o un party in locale ‘iper alla moda’, sia se si tratta (come nel mio caso) di una cenetta nell’intimità di casa.
Se hai i capelli lunghi, e preferisci portarli sciolti, il consiglio è quello di puntare sul volume e la morbidezza, creando magari delle leggere onde sulle lunghezze. L’importante è che i capelli siano lucenti e curati.
Anche le trecce sono un’ottima soluzione romantica per i tuoi capelli: puoi sbizzarrirti con le trecce più classiche, laterali o sulla nuca, quelle a spina di pesce, alla francese, morbide sulle spalle, raccolte sulla nuca o unite dietro la testa.

Se invece hai i capelli corti, enfatizza il tutto con un look spettinato, magari utilizzando un po’ di gel o di lacca per fissare il tutto.
Nel mio caso credo che sperimenterò questa acconciatura: ho visto il tutorial fotografico sul sito di Fanpage e ho pensato di ricrearlo.
Per prima cosa separo i capelli attraverso una riga orizzontale che passa da orecchio a orecchio e, con la parte superiore, realizzo uno chignon, come mostrato nel riquadro in alto a sinistra della foto;
la parte inferiore dei capelli la divido ulteriormente in due parti, attorcigliandole separatamente intorno allo chignon come mostra il tutorial fotografico. Ed ecco un’acconciatura elegante e romantica per la serata di San Valentino.

Tutorial chignon
Tutorial chignon

Se hai i capelli ricci o mossi, come me, puoi realizzarlo ugualmente ottenendo un risultato più sullo spettinato, che a mio avviso rende il tutto ancor più particolare.

Che ne dici, ti piace? E tu in che modo stupirai il tuo lui?

di Eliana Avolio