Scoperto l'interruttore delle paure

Scoperto l'interruttore delle paure
Scoperto l'interruttore delle paure

Signori, siamo arrivati ad un punto di svolta, hanno scoperto l’interruttore dell’ansia e delle paure!

Pubblicata su Nature, la scoperta si deve a due gruppi indipendenti, guidati da Bo Li, del Cold Spring Harbor Laboratory (CSHL) a New York e da Gregory Quirk, dell’università di Puerto Rico. Il risultato apre la strada allo sviluppo di nuove cure per questi disturbi. (fonte Ansa.it)

Secondo questi ricercatori, che hanno condotto il loro studio su cavie, la paura è codificata nei circuiti neuronali quindi memorizzata dall’amigdala centrale e attivata dalla molecola Bdnf (Brain-derived neurotrophic factor). La stessa indagine fu condotta dalla scienziata italiana premio Nobel per la medicina Rita Levi Montalcini.

Senza entrare nei dettagli medico scientifici, se questa ricerca porterà altri risultati positivi potremmo dire finalmente addio a tutti quegli stati d’animo e psicologici che pietrificano anima e corpo e non ti lasciano vivere la tua vita.

di Alessia Mariani