Snack da ufficio: 5 idee spezza-fame per rimanere in forma

Otto ore seduta alla scrivania, con poco movimento e continue tentazioni stracolme di zuccheri e grassi, possono trasformarsi in un problema vero e proprio per la linea e la salute.
Non pensare che il digiuno possa essere una soluzione: è sbagliato crederlo, infatti diversi studi hanno dimostrato che ogni tre ore o poco più il nostro organismo ha bisogno di una carica di energia per affrontare le varie fasi della giornata lavorativa. Inoltre, fare spuntini durante la giornata ti consentirà di mantenere il metabolismo sempre attivo.

Ho pensato quindi di aiutarti a scegliere lo snack ideale, leggero, che ti regali la giusta energia senza rinunciare al gusto.
Ecco i cinque spuntini spezza-fame che io ritengo perfetti per affrontare le ore lavorative:

Yogurt. È una sorgente importante di calcio, proteine e probiotici, fondamentali per l’apparato digerente. Puoi aggiungere dei frutti di bosco o un mix di frutta secca, cereali e riso soffiato per dare al fresco vasetto un tocco di golosità in più.

Popcorn. Meglio se preparati in casa, ma all’occorrenza puoi prendere quelli confezionati, i popcorn sono uno snack gustoso con sole 104 kcal per una porzione da 30 g.

Pop corn - Foto di hdaniel
Pop corn – Foto di hdaniel

Frutta. Puoi scegliere qualsiasi frutta, meglio se di stagione, anche sotto forma di macedonia. Ricca di vitamine, zuccheri e sali minerali saprà farti affrontare la giornata con il giusto sprint.

Barrette di cereali. Sono una soluzione pratica e veloce da portare nella borsetta. Semplici, integrali, con frutta o chicchi di cioccolato, non ha importanza, sono il giusto compromesso tra leggerezza e gusto.

Piccolo Panino. Quest’ultimo snack lo consiglio soprattutto a chi svolge dell’attività fisica perché fornisce la giusta quota di carboidrati e di proteine utili a sostenere il fisico sottoposto ad un maggiore dispendio energetico.

Panino leggero - Foto di Lagonzi
Panino leggero – Foto di Lagonzi

Il pane sarebbe preferibile integrale e non superiore ai 50-60 grammi, senza mollica; sarebbe sempre meglio tostarlo così da eliminare l’acqua e spegnere i lieviti. Puoi riempire il tuo panino con tacchino, tonno, bresaola o prosciutto crudo sgrassato.

di Eliana Avolio