Struccante occhi fai-da-te!

Ci credi se ti dico che odio struccarmi tanto quanto amo truccarmi? Ebbene sì, lo ammetto… quando arrivo alla sera e mi tocca il rito dei detergenti mi secca da morire.
Penso che il motivo sia dovuto al fatto che in passato utilizzavo struccanti occhi commerciali, senza particolari indicazioni, o in molti casi le classiche salviette usa e getta. Il risultato? Due occhi rossi e gonfi così!
Quando d’estate ho provato il mascara water proof, che te lo dico a fare, passavo le ore in bagno a strofinare gli occhi con miliardi di prodotti senza ottenere risultati, solo lacrime.

Struccante occhi bifasico della Lancome
Struccante occhi bifasico della Lancome

Poi un bel giorno mia suocera mi ha regalato lo struccante della Lancome, doppia fase, una olio e una detergente: fantastico! Ma ahimè il prezzo lo rende inaccessibile per me e, dopo lunghe ricerche e diversi test, mi trovo molto bene con lo struccante occhi bifasico della Loreal, al modico prezzo di 4,50 euro, reperibile anche al supermercato.

Struccante occhi bifasico della Loreal
Struccante occhi bifasico della Loreal

Il rimedio naturale!

Detto questo, conosci la mia passione per i rimedi naturali, rigorosamente fatti in casa con le mie manine e, girando girando in rete, ho trovato una ricetta strepitosa per preparare uno struccante delicato per occhi sensibili come i miei.
L’ho provato e te lo consiglio, perciò ecco la ricetta:
Gli ingredienti:

-Un flaconcino pompa trasparente
-Una ciotolina
-10 cl di olio di ricino
-20 cl di olio di mandorle dolci idratanti
-20 cl di acqua di fiordaliso dalle proprietà lenitive

Esempio di flacone pompa
Esempio di flacone pompa

La ricetta:

Mescola nella ciotolina l’olio di mandorle dolci con l’olio di ricino, aggiungi l’acqua di fiordaliso e versa il tutto nel flacone pompa, perfetto per conservare questo struccante bifasico.
Provalo e poi fammi sapere cosa ne pensi!

di Eliana Avolio