Tre percorsi fitness per tornare in forma!

L’estate è ormai alle porte e l’unica cosa a cui riusciamo a pensare è: “Ce la farò a rimettermi in forma per la prova costume?”
Sì, perché noi donne, tranne le più fortunate (odio!), sembriamo come delle fisarmoniche, che d’inverno si allargano e d’estate si restringono con la medesima velocità. Ma con quali risultati? Smagliature, pelle poco tonica e un buchetto di cellulite in più!
Proprio per questo motivo ho pensato a tre piani dimagranti e tonificanti per sfoggiare una splendida silhouette in spiaggia.
Se devi perdere più di 5 chili è chiaro che dovrai impegnarti di più e per più tempo: allenati almeno 4 volte a settimana con attività esclusivamente aerobica per il primo mese. Se parti da zero, inizia con due allenamenti settimanali poi, nel momento in cui ti senti preparata, potrai introdurre una sessione di allenamento in più.
Le attività migliori da fare sono la corsa o la bicicletta soprattutto adesso che il tempo e le temperature sono favorevoli, non fa troppo caldo né troppo freddo e poi vuoi mettere il piacere di allenarti all’aria aperta?

Tonificazione e stretching - benesserevillage.it
Tonificazione e stretching – benesserevillage.it

Se invece preferisci la palestra semplicemente perché, come me, hai pagato l’annuale (pessima scelta!) ti consiglio almeno 60 minuti di tapis roulant o di cyclette alternando la frequenza dei battiti cardiaci, ovvero inizia con una prima fase di 10 minuti di riscaldamento (battiti al 65%) cui segue una fase di 35 minuti in cui i battiti cardiaci devono oscillare tra il 75 e l’80%, chiudendo poi con una fase finale di defaticamento in cui i battiti vengono riportati a 65%.
Per calcolare queste percentuali ti basterà eseguire una semplice operazione:
220 – la tua età (es.29) = 191 (f.c.m. del soggetto)
65% di 191 = 124 b.p.m. (soglia di inizio)
80% di 191 = 153 b.p.m. (soglia limite)
Tutto chiaro?
Se invece devi perdere tra i 2 ai 5 chili, ti consiglio di fare 3 giorni di lavoro aerobico + 2 giorni di tonificazione total body. Quindi oltre agli esercizi proposti sopra, inizierai a seguire corsi come il pilates, oppure dedicarti alla sala attrezzi allenando ogni singola parte del corpo, dalle braccia alle gambe. È meglio se vieni seguita da un istruttore che, a seconda delle tue necessità, saprà guidarti al meglio.
Infine se il tuo cruccio sono i due chiletti in più, i più difficili da eliminare, basterà svolgere due volte a settimana attività aerobica intervallata da due sessioni di lavoro di tonificazione total body e in un mesetto avrai raggiunto il risultato.
Chiaro è che i percorsi sono validi solo se accompagnati da una corretta alimentazione, non dimenticarlo!

di Eliana Avolio