Un sorriso… da sbiancare!

Il sorriso, arma di seduzione e ancor prima che di comunicazione, non può assolutamente essere trascurato e messo da parte.
E allora cosa fare per rendere i nostri denti bianchi e lucenti e mostrare un sorriso perfetto?
Saprai certamente che oltre ad una predisposizione genetica, che di certo non può essere trascurata, l’abuso di caffè, di tè, di alcool e di sigarette contribuisce notevolmente a macchiare i denti e a spegnere quel bianco naturale che non sempre si riesce ad avere.
Ed ecco che, chi più chi meno, parte il tram tram dai dentisti per sbiancare i nostri denti con i metodi più all’avanguardia del momento. Vero è che la professionalità di uno specialista e le ultime tecniche sul mercato si fanno pagare profumatamente, e se non hai le tasche piene e cerchi qualche rimedio naturale che ti consenta anche di risparmiare qualche soldino, ecco subito qualche consiglio pronto (spero!) per soddisfare le tue richieste.

Sorriso perfetto
Sorriso perfetto

Prodotti in commercio o rimedi naturali?

Oltre ai classici dentifrici e creme sbiancanti che puoi acquistare in farmacia, ma che spesso e volentieri possono portare irritazione, soprattutto se hai le gengive delicate, mi hanno parlato della radice dell’albero Araak come di un rimedio molto efficace. Personalmente preferisco optare per rimedi più economici e naturali.

Metti un cucchiaino di bicarbonato in un bicchierino di succo di limone e intingi lo spazzolino: otterrai un prodotto di grande efficacia da utilizzare non più di una volta al mese magari alternandolo con lo sfregamento di una scorza di limone. Il limone come il bicarbonato ha un potente effetto sbiancante ma corrode lo smalto se usato di frequente; si tratta comunque di rimedi sicuramente meno dannosi di quelli in commercio.
Il succo di limone è ottimo anche contro le orribili macchie gialle che a causa del fumo vengono a formarsi sulle mani. Contro il tartaro consiglio di aggiungere un cucchiaino di aceto di mele a un bicchiere d’acqua e sciacquare: in caso di gengive infiammate ne trarrai un beneficio immediato.

di Eliana Avolio