Mostre parigine: la No.5 Culture Chanel exhibition

N°05 Culture Chanel Exibition
N°05 Culture Chanel Exibition

Da un mese a questa parte ho provato, in tutti i modi, a regalarmi un weekend a Parigi, una vera e propria toccata e fuga.
Perché? Il motivo è semplice: sta volgendo al termine la No5 Culture Chanel Exhibition, una vera e propria contemplazione della maison francese.
Esposta al pubblico per quasi un mese (7 maggio – 5 giugno) al famoso Palais de Tokyo, è stata un perfetto mix di differenti aspetti della vita di Chanel: arte, fotografia, moda e tanto altro.

Chanel n° 5 - Foto su Flickr by lilivanili
Chanel n° 5 – Foto su Flickr by lilivanili

La mostra è stata un vero e proprio successo: fra una creazione e l’altra di Coco Chanel, anche quelle di altri illustri soggetti del panorama artistico.
Picasso, Apollinaire ma anche Andy Warhol in un percorso studiato ad hoc per ripercorrere le tappe più importanti della vita di Coco e della sua fragranza iconica, la numero 5.
Le aree più interessanti? Sicuramente il salotto di peluche dove, grazie all’aiuto di alcuni libri, si possono rivivere i momenti che hanno portato al risultato perfetto della profumazione.
Oppure la sala con il propiettore che, a rotazione, mostra tutte le campagne pubblicitarie fino ad oggi realizzate.
Infine, la mia preferita: tutte le boccette del numero 5 posizionate lì, in bella mostra.

Chanel Parfumes - Foto su Flickr by Paulo José Silva Ferraz
Chanel Parfumes – Foto su Flickr by Paulo José Silva Ferraz

Non si tratta, però, solo di un viaggio nel lato della bellezza della maison: come ti dicevo prima, per le vere appassionate, è possibile conoscere anche degli aspetti della stessa stilista.
Un viaggio attraverso i suoi amori, soprattutto per quanto riguarda Boy Capel: l’uomo che, come narra la storia, fu ispirazione per la fragranza iconica.
Se sei a Parigi, se ci andrai in questi giorni o ci sei già stata (visitando, naturalmente, la mostra) fammi sapere se ti è piaciuta!

di Alessandra Nido