5 soluzioni alla vecchiaia

E’ solo perché il bus non lo prendo, altrimenti, lo so,  mi lascerebbero il posto chiamandomi “Signora“.
E io fare sperimentare loro, tutte le ore passate a fare crossfit e fiot boxe, sviluppando dei muscoli che, giusto Wonder Woman, e le Donatella…
Perché, perdindirindina… io ho SOLO 30 anni!

Eppure, si sa, quando si abbandona la barca del 2 davanti, le cose diventano un po’ più difficili per tutte…
… e con il suffisso femminile, voglio intendere che, per i maschietti, le cose vanno dannatamente meglio e possono concedersi di pensare all’ingrigire delle loro chiome, come a un regalone dello status di novelli George Clooney: affascianti sciupafemmine, che non debbono chiedere mai.

...effettivamente anche lui sembra un vecchio... come no?
Effettivamente anche lui sembra un vecchio… come no?

Ma andare a quel paese, no?
Comunque, noi donnine siamo obbligate ad ammetterlo: gli uomini invecchiano meglio, o, forse, godono semplicemente di più e con maggior fervore, del favore dell’opinione pubblica, la quale li vuole decisamente supportati dagli anni che passano, come da un premio speciale immeritato, ma intrinseco.
Eppure, parlando con i miei amici pene-muniti, mi sono accorta del fatto che, non tutte le donne, sopra i 30, sono considerate “Signore“, dipende moltissimo da come portano gli anni…

E se state pensando: “Grazie al cavolo! E’ arrivato Marconi, a farci pesare che ci siano donne con le quali il passare del tempo, è più inclemente che con altre…”, vi sbugiardo immediatamente, facendovi presente che non è sempre e solo questione di fortuna o DNA!

...pian pianino si invecchia...
Pian pianino si invecchia o, meglio, si diventa “grandi”…

Possiamo (dobbiamo?!) esercitare metodi, modi ed escamotage, per avere cura di noi, e delle nostre velleità da giovanotte, cercando di spostare sempre più in avanti la lancetta, inevitabile del decadimento nel limbo degli over!

1- IL TUO CORPO E’ COME UN TEMPIO (DELLA BUONA CUCINA)

...non sarà una torta, ma almeno mi mantiene giovne...
Non sarà una torta, ma almeno mi mantiene giovane…

Lo sai già: se ti ingozzi di junk food, di zuccheri raffinati, di carboidrati a tutte le ore, di cioccolata come se non ci fosse un domani e di carne rossa come se fossi una cavernicola, la tua forma fisica non sarà esattamente quella di Gigi Hadid. Quello che forse non sai è che la mancanza di un’alimentazione equilibrata ha ripercussioni molto poco simpatiche anche sulla qualità della tua pelle, e sulla tua condizione di giovinetta. Al solito, rispettare i 3 pasti al giorni, più due spuntini, consumare le giuste porzioni di frutta e verdura e fibre, fare una colazione abbondante e variare gli alimenti presenti nella dieta, è cosa buona e giusta, per poter affinare le armi all’arco della nostra giovinezza!

2- PISOLO IS ME…

 

le ore piccole sono cose da “giovanotti” e non solo perché la ripresa è una cosa veramente ardua, soprattutto perché lasciano indelebili segni sulla qualità della nostra beltà! Occhiaie infinite, colorito giallastro e segni pesantemente scavati intorno a occhi e bocca, non sono che il capostipite della brutta abitudine al non dormire abbastanza! Ed è inevitabile, sembrare dannatamente più vetusti, a causa di queste ore mancanti di sonno!

3- CLIO MAKE UP DOCET…

...pensate che Clio ha 72 anni...
Clio docet…

Un lifting mooooolto furbo, ma senza il benché minimo utilizzo di punturine, si può. Alle volte basta un po’ di make up per ringiovanire il viso. I truccatori lo chiamano “cheek lift” e consiste in una tecnica di applicazione del blush che tira su l’ovale. Scegli ben bene la nuance, evitando toni cupi, ma preferendo polveri rosate e pesca, che ringiovanisco e alleggeriscono. Per stenderlo, parti dallo zigomo sfumando il prodotto verso l’alto e verso le orecchie. In questo modo “sollevi” le guance e aggiungi quella freschezza, che ti ruba almeno 3/5 anni.

5- SUPERCALIFRAGILISTICHESPIRALIDOSO

 

Si suol dire che le donne sappiano fare mille cose contemporaneamente e che la loro capacità da multitasking sia una dote che fa molta invidia, in realtà, per la questione invecchiamento and company, non è un gran bene. Numerosi studi hanno evidenziato che il fare tante cose insieme genera uno stress, che a sua volta libera nell’organismo i radicali liberi, cattivisssimi responsabili dell’invecchiamento.

4- ALI DI GABBIANO…

...è bellissima, ma giovane non sembra di sicuro...
Bellissima, ma giovane non sembra di sicuro…

Non so se avete presente Anna Tatangelo. Secondo voi, la compagna di Gigi D’Alessio, quanti anni ha? Beh, sappiate che non ne ha ancora 30! E decisamente ne dimostra un bel po’ di più! Un po’ è colpa del fidanzato che gli ha messo almeno una decina d’anni addosso, un po’ è a causa della scelta di farsi le sopracciglia piiiiiiiiccole piiiiiiiiiccole, streeeeeeeette streeeeeeette… Errore madornale se vi volete togliervi qualche anno dal faccione! Oltre a essere di moda, le sopracciglia folte regalano subito un’aria da giovin donzella. Se le hai sottili, infoltiscile con i kit ad hoc, le matite dalla mina morbida o le cere colorate. Unica accortezza: non scurirle troppo, induriscono i lineamenti.

5-BABY ITS COOL OUTSIDE

E’ una gran cosa avere del bel calduccio in casa, tanto che alle volte si esagera, e il caldo diventa troppo caldo! Dovete sapere, care le mie donnine spaventate dall’effetto vecchiaia, che il riscaldamento eccessivo provoca secchezza della pelle, irritazione e pruriti, che finiscono per infiammare la cute, dando libero accesso al proliferare delle rughe! Meglio non superare i 20-21 gradi e utilizzare gli umidificatori per evitare aria troppo secca.

 

 

di Alice Nember