AAA, principe azzurro cercasi

 

Carrie racconta la favola di Cenerentola a Lili, la figlia di Charlotte, chiedendole se ha capito che è solo una favola e che non bisogna aspettare il Principe Azzurro per essere salvate.
Lei la guarda intensamente e le chiede di leggere ancora una volta.
… Un’altra predestinata, asserisce Carrie; e mille teste annuiscono davanti allo schermo, le nostre.

...destinata...
… destinata…

Il Principe Azzurro è un must: ricco, affascinante, aitante, sorridente, coraggioso, indomito e benevolo, popola tanto i nostri sogni d’infanzia, quanto quelli da cougar!
Da piccine sogniamo che un giovanotto con penna sul cappello e cavallo bianco ci rivolga sguardi gentili e ci porti a sognare nelle mille stanze del suo salotto; quando diventiamo più grandine, i nostri cuori sospirano per chi ci mette al muro con il suo spirito indomito e quella capacità di farci sentire protette, senza imporci protezione…

Principe Azzurro cercasi, quindi…
… ma siamo assolutamente certe di volere qualcuno che ci salvi e si prenda cura di noi?

Cioè, così, a occhio, noi povere gatte randage, non aspettiamo altro, soprattutto in aria di calore, quando, tipo, arriva l’autunno, le giornate sono più brevi e i piedi ghiacciati sotto il plaid sul divano, richiederebbero un paio di natiche che li scaldasse…

non c'è niente di meglio di uno scalda-piedi umano
Non c’è niente di meglio di uno scalda-piedi umano

E, tuttavia, io, piccola Alice cresciuta lontano dal mondo delle meraviglie e vicinissimo al mondo Disney, posso farvi una disamina dei passabili principi sul mercato, partendo proprio dagli eroi disneyani che popolano la mia carriera di amante dei cartoon sfegatata e insaziabile…

Prendete nota e siate realisticamente oneste: c’è il bello che vorreste far ballare tra questi?

FILIPPO (LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO)

Il classico moroso da portare alla mamma. Ha un’attività sua, ha un bel personalino, sa comportarsi in giro, fa lo stesso lavoro di tuo padre, i vostri genitori si conoscono fin da quando eravate piccoli… quale principe è più azzurro di lui?! Certo, se siete un po’ svanite, o tendete alla narcolessia, sappiate che solo lui può “spezzare l’incantesimo”,ma non è detto abbia voglia di farlo! E poi è patriarcale… pronte a un’esistenza dietro i fornelli?

PRINCIPE DI BIANCANEVE (BIANCANEVE E I SETTE NANI)

E’ dolce e innamoratissimo. Voi siete il suo centro del mondo e tu, nella coppia, conti il triplo di lui; simile all’eroe che salva Biancaneve, tenero, ma talmente iniquo, che neppure Walt Disney si è convinto a dargli un nome… Oddio, va bene la dedizione, ma veramente volete un signor nessuno, paragonabile a uno zerbino, che si accompagni a voi? Mmmmmh… rifletteteci bene!

ALADIN

Lo sappiamo tutti che il fascino dello stronzo è ineguagliabile ed è proprio cosa ardua resistergli… però prima di mettersi con uno spiantato io ci penserei duemila volte. Certo, ha il suo perché vivere alla giornata, in un turbinio senza legami e senza regole prestabilite… ma se poi andate a vivere insieme e le bollette le pagate tutte voi e lui si sa quando parte e non quando arriva… il fascino va a morire, fidatevi di me!

BESTIA (LA BELLA E LA BESTIA)

Diciamo che non ti sono mai piaciuti i “belli”, hai sempre preferito il carattere. Anche quando è pessimo! Sei andata contro tutto e tutti pur di stare con lui, che non piace alla tua famiglia, che è mal sopportato dai tuoi amici, che non fa niente per stare simpatico… A te non importa, lui ti dà tantissimo! Ti fa di quei regali spettacolari e ti fa sentire una principessa… ma alla lunga una vita solo ed esclusivamente a due, anche se vissuta in un castello, finisce per seccare… e tanto!

SHANG (MULAN)

Si ammazza di palestra, è ambizioso, determinato, mordace, vi sprona a dare sempre il meglio ed è convinto che la forza di volontà possa tutto. Al lavoro ricopre un ruolo di responsabilità e la sua famiglia ha altissime aspettative su di lui. Non hai un fidanzato, hai proprio un motivatore personale! E va bene che è fantastico avere tanta sprezzante energia per inseguire gli obiettivi, ma sarebbe anche bello, una volta ogni tanto, fare una passeggiata in riva al lago, senza mettersi le scarpe da running!

KRISTOPH (FROZEN)

Da quando state con lui, le vacanze le avete fatte solo in montagna, a bearvi della potenza delle montagne o con qualche associazione che pulisce le spiagge. Il fatto è che, tanto quanto ama voi, il vostro lui ama gli animali e la natura. Ovviamente è vegano, non usa cuoio o pelle per vestirsi ed è un appassionato attivista che lotta per i diritti del globo. Non lo infastidisce che voi guadagniate di più, o che siate più “altolocate”, lui vi ama per come siete… Però, che non gli venga richiesto di andare al cinema o a mangiare al fast food, lui non è uno che sostiene le multinazionali…

JOHN SMITH (POCHAONTAS)

Stai con un leader per antonomasia: in compagnia tiene le fila delle conversazioni e non c’è persona che non vada matta per lui. Attrae grandi e piccini, donne e uomini, cattivi e buoni… Nessuno è insensibile al suo fascino e alla sua personalità spiccata. Gli piace l’avventura e l’agiatezza, a volte si riempie la bocca dicendo che gli piacerebbe aprire il classico chiringuito sulla spiaggia, ma alla fin fine non potrebbe rinunciare alle agiatezze della città! D’accordo, è bello spiritoso intelligente e simpatico…. sempre lui e solo lui… e okey che dietro a un grande uomo, c’è una grande donna… ma a stare sempre dietro, una poi si scassa anche le balle.

… non volevo infrangere tutte le vostre certezze di bambine dagli occhi sberluccicanti… ma dovete saperlo che se hanno la calzamaglia non c’è da fidarsi…

E’ meglio che noi stesse ci si metta i gambali, si salga su un qualdirsivoglia cavallo e, al galoppo, si vada a cercare il meglio per noi, date retta a una scema…

di Alice Nember