Cosa NON regalare alla propria fidanzata per avere una relazione duratura

 

A me piace quando chiedi: “Cosa le regali?” e ti viene risposto: “Ah guarda, non lo so, hai presente regalare qualcosa a una che ha tutto?!”
Sì, ce l’ho presente, perché IO sono quell’una che ha tutto!
Tra vestiti, scarpe e borse, potrei aprire una boutique; ho più libri io di Belle de “La Bella e la Bestia”; la mia mamma vende creme/profumi/shampoo/bagnodoccia di gran classe; faccio più collezioni nerd dei protagonisti di “The Big Bang Theory”; e sono anni e anni che mi impegno nell’aquisto di dvd Disney e marmellate…

Eppure, se voi mi doveste chiedere che cosa vorrei trovare sotto l’albero, non tentennerei minimamente, e vi chiederei esattamente le cose di cui sopra.

il solito problema di tutte noi... che cosa mi metto?
Il solito problema di tutte noi… che cosa mi metto?

E questo perché L’ORIGINALITA’ E’ SOPRAVVALUTATA.

Non mi stancherò mai di ripeterlo, anzi, vorrei fosse il mio epitaffio tombale, sapevatelo!
Insomma, come avrete ben compreso, sono scarsamente propensa ad accordare il mio rarissimo e selezionatissimo favore a chi tende a lamentarsi perché non sa cosa donare a una donna.
… Ese lei non ve la dà, fa bene, perché siete dei babbei cari miei amici maschietti!

mmmmh... che cosa le compro?
Mmmmh… che cosa le compro?

Rarissimamente io mi riferisco ai signori uomini, ma in questo articolo non solo lo farò, ma esorto voi donzelle belle a condividere sulle bacheche di chi “lo deve sapere, anche perché io, amiche, cerco pure di darvi una mano, ma aiutatemi ad aiutarvi, buon cielo!

1- APRO IL SUO ARMADIO ED ESCE LA COLLEZIONE AUTUNNO-INVERNO DI ZARA

Ah ah ah, aspetta che finisco di ridere… Uomo, sappi una cosetta, una donna non ha MAI abbastanza vestiti. MAI. Sono stata spiegata? Hai la fantasia di un bradipo con un deficit dell’attenzione? Vai di buono.
Non è elegante e non fa particolarmente piacere, ma almeno ti eviti frecciate fino al Natale del 2025.

2- MA SI, VEDRAI CHE IL 24 POMERIGGIO ALLE 6 TROVO ANCORA QUALCOSA CHE LE POSSA PIACERE…

Siiiiiiiii… e io sono la reincarnazione di Cicciolina! Datti una svegliata Maschio, tutte le persone degne di un minimo di intelletto sanno che la donna dei sogni non la si conquista la vigilia di Natale, con un acquisto come un altro, ma è un lavorio di settimane, una programmazione di intelletto, una sincronia da stratega sul Rubicone.

3- NON LE REGALO NE LOUIS VUITTON, NE TIFFANY, SONO INFLAZIONATE!

Povero il mio piccolo imbecilloide, ma davvero sei convinto di aver ragione? Sì? Allora le cose sono due: o stai con l’ultima delle no global, figlia dei fiori mancata, con più acidi in corpo del compianto Kobain; o se ti molla non è che ha diritto, perché è evidente che di donne capisci quanto me di fisica quantistica [ZERO SPACCATO], ma è ancora gentile che non ti defenestra alla prima occasione utile.

4- PARIGI? CHE CI FACCIAMO IO E LEI SOLI A PARIGI?

Parigi is always a good idea...
Parigi is always a good idea…

No, hai ragione, non regalarle un weekend con te nella capitale dell’Ammmore con la “A” maiuscola, non prenotare una cena sulla tour Eiffel, non coccolarla sotto le luci della promenade, non ordinare un paio di baguette formaggiose in un bistrot… Dalle invece due biglietti aerei e opziona una bella camera all’ombra dell’Operà e mandaci lei e la sua amica del cuore… Almeno fa shopping e apprezza la moda parigina, visto che per colpa di quella poiana del suo compagno non può godere del romanticismo!

5- SONO UN OTTIMO CUOCO, SCOMMETTO CHE DEI BISCOTTI FATTI CON LE MIE MANI SARANNO GRADITISSIMI

… come un brufolo prima dell’incontro col grande capo dell’azienda o come le mestruazioni a Formentera… uguale! E credo di aver reso bastevolmente l’idea di quanto l’hand-made faccia colpo su una donna, quando è il suo fidanzato ad agire…

6- UN PAPPAGALLO, COSI’ NON SARA’ MAI SOLA!

...o un pesce rosso... che bella idea del cacchio!
… o un pesce rosso… che bella idea del cacchio!

… ma nemmeno se fosse la principessa Jasmine, porcaccia di quella miseria! No – no – no e ancora no! Non regalate animaletti inutili come tartarughe, pesci rossi o pennuti in gabbia. Se è un’animalista convinta tentate l’adozione di qualcosa di ortodosso come un coniglio nano almeno…

7- UNO SPLENDIDO PELUCHE A FORMA DI CUORE O UNA TAZZA CON LA NOSTRA FOTO…

Già a San Valentino mi sento di dire che queste sono cagate pazzesche, declinate alla notte di Natale sono il modo sicuro per mandare in vacca una relazione. Dai, non potete pensare davvero sia gradito il vostro faccione al caffé del mattino. Non è pensabile, per tutti i santi, gli angeli e voi fratelli!

8- UN BEL MAZZO DI FIORI O UNA SCATOLA DI CIOCCOLATINI ASSORTITI

Dite la verità, a voi vi chiamavano Casanova, eh? Ho detto che l’originalità è sopravvalutata, vero! Ma essere banali come l’uovo a Pasqua, è criminale. Punto. I fiori portateli sulla tomba della trisavola e pregatela di intercedere per il vostro microcefalo…

9- NON SA CUCINARE, QUINDI DELLE LEZIONI DI CUCINA SONO IL DONO PERFETTO

Sì, per andare dritti davanti al giudice con una bella istanza di divorzio!
Natale è condivisione, amore, famiglia, protezione, gioia. Perché volete rischiare la rottura, della relazione e del femore, per aver deciso di mettere in luce uno degli aspetti negativi della vostra gentil donzella? Non le piace cucinare e non lo sa fare? Regalatele un abbonamento di pranzi a quel localino tanto carino piuttosto, no?!

10- ALL I WANT FOR CHRISTMAS IS YOUUUU

no, nemmeno se lo scrivete su un bgliettino ve lo concedo!
No, nemmeno se lo scrivete su un bgliettino ve lo concedo!

Canzone meravigliosa, forse la mia preferita, nataliziosamente parlando; ma non va presa sul serio… No, neanche se la vostra morosa trova sia la canzone più tenera e bella del mondo, l’idea di mettervi un fiocco in testa e regalarle [solo] tutto il vostro amore è veramente poca cosa… Va bene un pensierino se siete a corto di danette, ma così sfioriamo il delitto… Piuttosto regalatele il cd natalizio della Mariah… non è gran cosa, ma meglio di niente!

 

di Alice Nember