San Valentino…Garavani

SAN VALENTINO….Garavani
Un giorno lo incontrai per caso, a Capri in estate….e allora mi incantai ad a osservarlo!
Rischiai di sembrare indiscreta non riuscivo a togliere di dosso gli occhi da cotanto stile…incredibile!
Eccolo lì, il Sarto con portamento da divo, classe da vendere sotto un accenno di rughe  mascherate dall’abbronzatura eterna,
un artista che faceva il mestiere del Couturier, e si vedeva !
Una semplice t:shit con pantalone bianco, mocassini da barca e uno sciame di persone del suo staff che gli ronzavano in torno…
tutti i sudditi attorno all’Ultimo Imperatore.
Diciamoci la verità, molti di loro avrebbero volentieri fatto fatto parte del suo bagaglio a vita… non solo per quell’estate!
Io mi accontentai di ammirarlo così come si contempla un quadro impressionista, con attenzione, con la dedizione che solo
un grande carisma può catalizzare su di se.
Ero più giovane ed ebbe su di me lo stesso effetto che ha un cantante famoso per una teen ager,
amore a prima vista… per un uomo e per il suo mondo….Valentino e la moda!
Santo subito per la sua classe e per tutto ciò che ci ha insegnato con la sua haute couture…con un suo abito si può conquistare il mondo!
E’ primo in tutto, e per me che amo l’ambiente e addirittura primo in classifica come MAISON a zero impatto ambientale
(…e vi rimando all’articolo che ho pubblicato in precedenza…)
non è da poco,sapere che indossare o acquistare un capo Valentino,non ha danneggiato ne il pianeta ne sfruttato persone.
Non voglio annoiarvi… ma se potete leggete…
http://it.wikipedia.org/wiki/Valentino
Concludendo…
Rosso il suo colore,immancabile in ogni sfilata,abiti confezionati abilmente e pensati per rendere ogni donna una regina!
Da un imperatore cos ti aspetti?
In questi giorni e fino al  3 marzo 2013 a Londra, Valentino festeggia 50anni di attività e vi rimando al link sotto
per una visita virtuale al valentino garavani museum (http://www.valentinogaravanimuseum.com/#enter-museum)Ammirate gente ammirate!!!
E questa é dedicata al suo genio creativo…

di titiana befa