Gli auguri che tutti noi vorremmo ricevere

 

Vi auguro che nessuna smart sia parcheggiata nel posto che sembra libero.
Vi auguro che il vostro armadio non celi nessun regalo da riciclare il prossimo Natale.
Vi auguro che il telefilm che seguite finisca come volete voi… o non finisca mai.
Vi auguro che i peli vi cadano da soli e che non abbiate più bisogno di ceretta.
Vi auguro che inventino la cioccolata che fa dimagrire, e che si scopra che le verdure sono piene di ritenzione idrica.
Vi auguro che gli iPhone abbiano batterie più longeve.
Vi auguro che quella che fa la figa durante pilates, metta su 350 kg durante le feste.
Vi auguro che quello stronzo del vostro ex, sia affetto da piorrea.
Vi auguro 30 e lode come se piovesse.
Vi auguro che durante i saldi, ci sia sempre la vostra taglia.

Vi auguro di non dover mai imparare a cucinare, perché sposerete Rubio.
Vi auguro sogni che vi facciano vincere al lotto.
Vi auguro sbronze colossali, senza effetti collaterali.
Vi auguro di arrivare sempre al cinema in tempo, senza perdere i trailer, ma dopo che sono finite le pubblicità.
Vi auguro matrimoni che facciano incazzare le Kardashian.
Vi auguro primogeniti con una rara peculiarità, che li fa solo mangiare, dormire e sorridere per il primo anno di vita.
Vi auguro di poter vedere un mondo in cui i diritti di alcuni non pesano più di quelli degli altri.
Vi auguro che a Sanremo scoppi una bomba di bolle di sapone e che il festival non venga trasmesso.

rubio
Vi auguro di non dover mai imparare a cucinare, perché sposate Rubio.

Vi auguro che la moda per l’anno prossimo, sia quella che vi sta meglio addosso.
Vi auguro di sbattervene delle calorie delle brioches.
Vi auguro parrucchieri che non facciano quello che vogliono con le vostre chiome.
Vi auguro di trovare pezzi da 20 in tutte le tasche di tutti i jeans.
Vi auguro di trovare un uomo che vi regali la filippina 6 giorni su 7 e che vi faccia vivere in panciolle.
Vi auguro che i sogni che fate la notte, siano di pura innocenza cristallina.
Vi auguro sms che vi facciano addormentare col sorriso.
Vi auguro di schivare sempre le cacche per strada e nella vita quotidiana.
Vi auguro che lo smalto non vi si sbecchi mai.

Vi auguro settimane corte e ben retribuite.
Vi auguro corteggiamenti seriali, serrati e romantici.
Vi auguro cantate in auto con i vostri migliori amici.
Vi auguro di accorgervi di chi conta davvero nelle vostre vite.
Vi auguro una dichiarazione d’amore alla “Love Actually”.
Vi auguro cosce senza cellulite, ed armadi pieni di vestiti.
Vi auguro di rimettervi i jeans che avevate al liceo.
Vi auguro di svegliarvi ogni mattina, pensando che state per fare il lavoro dei vostri sogni.
Vi auguro che i vostri nonni siano ancora con voi, e che ci restino.
Vi auguro di non aver motivi per lamentarvi.
Vi auguro di non lamentarvi comunque, sebbene ne abbiate motivo.
Vi auguro un “mi piace” che non vi aspettate.
Vi auguro code scodinzolanti, che vi riempiano la casa di peli.

1
Vi auguro di accorgervi di chi conta davvero nelle vostre vite.

Vi auguro biglietti di concerti che vi lascino un’emozione.
Vi auguro grandi partenze, e ritorni pieni di grandezza.
Vi auguro denti repellenti ai pezzetti di insalata.
Vi auguro un sorriso da uno sconosciuto.
Vi auguro persone che non vi capiscono, ma siano felici per voi.
Vi auguro di ritrovare qualcosa che eravate convinti di aver perso.
Vi auguro una mail che vi cambi la vita.
Vi auguro un’amica che vi dica che con quel vestito sembrate una salsiccia.

Vi auguro toast col prosciutto tagliato fine.
Vi auguro supermercati senza code alla cassa.
Vi auguro baci che vi scombussolino tutte.
Vi auguro semafori verdi, ed autovelox spenti.
Vi auguro di trovare sempre posto al ristorante, e di avere chi vi offra la cena.
Vi auguro libri che vorreste non finissero mai, e tutto il tempo per leggerli.
Vi auguro di incontrare una persona che vi ha fatto male, e scoprire che alla fine è andata meglio a voi.
Vi auguro di tagliare i rami secchi, e di fiorire a primavera.
Vi auguro che non sia mai troppo tardi.

2
Vi auguro che il cassetto si spalanchi e ne esca il sogno che si esaudisce.

Vi auguro che i rimpianti e i rimorsi non vi appartengano.
Vi auguro un colpaccio di quelli mai visti, durante i saldi.
Vi auguro che il cassetto si spalanchi e ne esca il sogno che si esaudisce.

Vi auguro di trovarmi sempre qui, a scrivere per voi, perché vuol dire che continuerete ad avere, anche nel 2016, un indubbio buon gusto!

BUON 2016 A TUTTI
…ed ora…. SAMBA!

di Alice Nember