11 modi per non sprecare il pane raffermo

 

Quando il pane diventa raffermo, quando cioè è vecchio di qualche giorno e da mangiare così non è più tanto buono, anche perché diventa duro, voi cosa fate, lo buttate via? Lo sapete che potreste non sprecarlo, riutilizzandolo in tantissimi modi diversi? Sono tanti i trucchi per non gettare via una risorsa preziosa come quella del pane raffermo: basta solo sapere cosa farne!

pane-raffermo2
Riutilizzare il pane raffermo

1. Minestre

Utilizzate i cubetti di pane raffermo cotti alla griglia per fare minestre, stufati e insalate fresche.

2. Per le piante

Fate seccare il pane in forno, poi macinatelo e mescolatelo al terriccio, per rendere le piante ancora più belle.

3. Date da mangiare agli uccellini

Potete frullare il pane raffermo e darlo da mangiare agli uccellini che sostano sui vostri balconi.

4. Budino di pane

Il budino di pane, dolce o salato, è un’ottima ricetta per riciclare il pane raffermo.

5. Pane fresco

Come ravvivare il pane? Mettetelo in un sacchetto di carta con carta assorbente inumidita e fatelo cuocere in forno caldo a 180 gradi per 5 minuti.

pane-raffermo-cubetti
Pane raffermo a cubetti

6. Per conservare le verdure fresche

Mettete il pane raffermo nel cassetto delle verdure in frigo: assorbirà l’umidità.

7. Congelate il pane

Potete congelarlo per un massimo di tre mesi e usarlo più avanti.

8. Pulire il macinacaffè

Tagliatelo a tocchetti e gettatelo nel macinacaffè, azionandolo per pochi minuti: gli avanzi di caffè si saranno attaccati al pane.

9. Per conservare i biscotti

Mettete nel barattolo qualche pezzo di pane raffermo, che assorbirà l’umidità lasciando croccante il pane.

10. Eliminare lo sporco dai muri

Se ci sono delle macchie sulle pareti bianche, strofinate un po’ di pane raffermo, senza le croste: va bene anche sulla tappezzeria.

11. Non piangere con la cipolla

pane-raffermo-cipolla
Il pane raffermo non ci fa piangere!

Mentre tagliate la cipolla, fate scorrere un pezzo di pane raffermo fino in fondo nel coltello: assorbirà le sostanze che ci fanno piangere!

di Redazione