3 ricette detox molto sfiziose per smaltire gli eccessi delle feste

Carnevale a parte…le feste sono finalmente passate e ora è arrivato il momento per riprendere in mano la nostra linea. Serve un po’ di buona volontà, un pizzico di fantasia e abbondante determinazione…non è poi cosi difficile come potrebbe sembrare!

Per ritrovare l’equilibrio ovviamente ci aiuterà fare del movimento fisico ma sarà fondamentale aiutarci con una dieta bilanciata, studiata a tavolino inserendo in essa materie prime fresche e di stagione, ricche di principi nutritivi amici della nostra saluteNon ci dobbiamo però prendere in giro…se vogliamo perdere qualche chilo di troppo occorre mangiare poco e leggero…serve quindi darsi una mano facendo appello alla fantasia citata in precedenza.

Quando è ora di preparare da mangiare occorre prediligere senza dubbio le verdure, il pesce e le carni bianche, i semi e alcuni frutti utilissimi per il nostro organismo e poi…è indispensabile eliminare i condimenti utilizzando solo erbe aromatiche, spezie, possibilmente limone o lime e creatività nell’impiattare: una semplice insalata non dovrà più essere tale ma dovrà essere arricchita e impreziosita da alcuni piccoli tocchi che faranno la differenza se non tanto per la nostra pancia sicuramente per i nostri occhi. Io sono andata in giro per il web cercando delle ispirazioni: vi proporrò tre ricette sfiziose e leggere che vogliono essere soprattutto tre concetti di cibo leggero e sano, ben presentato.

Insalate

Le insalate miste dovranno farla da padrone per un po’ di tempo: di verdure amiche della linea ce ne sono moltissime anche in inverno…basterà saperle e volerle utilizzare tutte.Prediligiamo tutti i tipi di cavolo, da utilizzare in insalata, al forno o nelle vellutate e prediligiamo anche certi tipi di verdura che, seppure confezionati in scatola o surgelati, perché non di stagione, ci possono aiutare a raggiungere quel senso di sazietà molto utile in regime di dieta: parlo per esempio dei piselli, dei ceci e della barbabietola.
Importantissimo è il modo di impiattare le insalate, di tagliare le verdure e di mixarle tra loro: ecco un esempio da tenere presente.

ricette-detox
Come presentare le insalate

Ricordatevi sempre di unire alle vostre insalate dei frutti che saziano sia per la loro acidità che per il quantitativo di acqua che contengono, dei semi che danno sapore come i semi di zucca, di sesamo tostato o di lino e qualche mandorla per i preziosi principi nutritivi.

Dato che adoro preparare le insalate di verdura mista sia in estate che in inverno vi propongo come prima ricetta detox una delle insalate d’inverno che ho presentato sul mio blog: insalata di mela verde e rossa, melograno, finocchi e aneto…sono di parte ma è sicuramente stra buona ed è perfetta per ritrovare velocemente un senso di sazietà e di soddisfazione…le calorie sono pochissime anche perché la mela deve essere tagliata a fettine sottilissime…quindi ne basterà davvero poca.

finocchi-in-insalata-con-melograno-mela-3-contorno-contemporaneo-food
Insalata detox

Si prepara in pochissimi minuti, è fresca, sana e leggerissima.

Vellutata di barbabietola e yogurt ai semi di cumino

Sempre parlando di verdure vi propongo questa vellutata di barbabietola rossa con yogurt e semi di cumino. Io l’ho provata ed è molto sfiziosa e facilissima da preparare: se non vi piace il cumino potrete utilizzare del prezzemolo fresco o dei semi di sesamo tostati…senza contare che è già molto gustosa di suo, in base agli ingredienti previsti all’interno. E’ una preziosissima ricetta di Yotam Ottolenghi e ve la consiglio senza alcun dubbio: in questo caso ce la spiega cooking.nytimes.com

ricette-detox
Crema di barbabietole

Pesce alla piastra con condimento alla papaya

Tanti sono i vegetali e i frutti che meglio di altri ci aiutano a depurare il nostro organismo: se vogliamo qualcosa di un po’ diverso giusto per non avere troppo l’impressione di essere a regimi limitati, nei giorni di dieta possiamo preparare del semplicissimo pesce alla piastra accompagnato da una salsa alla papaya, tra i primi frutti ad avere proprietà detox. Ci spiega bene la ricetta bigoven.com ma se preferite una versione ancora più semplice vi basterà tagliare a cubetti la papaya e farla rosolare a fiamma vivace in una padella antiaderente con pochissimo olio, il succo di mezzo lime, peperoncino e se vi piace un po’ di salsa di soia senza sale.

ricette-detox
Pesce alla griglia con papaya

 

 

Fonte foto: www.dailyburn.com; www.cooknourishbliss.com; www.sheknows.com

 

 

 

di Cristina Saglietti