8 cibi potenzialmente pericolosi se mangiati crudi

 

I cibi crudi fanno bene alla salute. Ma possono anche fare male. Se da un lato sappiamo che frutta e verdura, per mantenere intatti i loro benefici, devono essere mangiati crudi o con cotture a bassissime temperature, ecco che ci sono alcuni alimenti che potrebbero potenzialmente mettere a rischio la nostra salute, perché potrebbero contenere microrganismi patogeni o tossine che con la cottura spariscono, ma che rimangono intatti se non cuociamo i cibi. Gli esperti ci danno dei suggerimenti sugli alimenti che potrebbero essere pericolosi se consumati crudi: ecco quali sono!

latte-1728x800_c
Attenzione al latte crudo

1. Latte non pastorizzato

Puà contenere alcuni batteri come l’Escherichia coli, la salmonella e la listeria e provocare diarrea anche grave, vomito, danni ai reni, insufficienza renali.

2. Formaggio di latte crudo

Può contenere listeria e causa convulsioni, febbre, vomito, diarrea e aborti in caso di gravidanza.

3. Uova non pastorizzate

le-5-cose-da-sapere-sulle-uova
Attenzione alla salmonella nelle uova.

Possono contenere salmonella e provocare diarrea anche grave, vomito, danni ai reni, febbre.

4. Carne macinata

Puà contenere escherichia coli e salmonella e provocare vomito, diarrea, danni ai reni.

5. Ostriche

Possono contenere Vibrio vulnificus e Vibrio parahaemolyticus: la prima infezione talvolta è letale.

6. Frutta secca

Puà contenere salmonella ed escherichia coli causando diarrea, dolori addominali, vomito, danno ai reni. Tostando la frutta secca non ci sono problemi.

7. Spinaci

spinaci-foto
Occhio agli spinaci crudi

Possono contenere nelle foglie già tagliate l’escherichia coli. Lavateli bene prima di tagliarli e cuoceteli.

8. Germogli

Possono contenere escherichia coli.

di Redazione