8 regole per cucinare una pasta perfetta

 

Come si cucina la pasta? E’ un piatto che tutti crediamo di sapere fare alla perfezione, anche perché è la base della cucina italiana, che di solito non manca mai dalle nostre tavole quando abbiamo ospiti a cena. Ma siamo proprio certe di sapere fare tutto a regola d’arte? Siamo certe di non sbagliare proprio nulla quando ci mettiamo ai fornelli per cuocere la pasta? Forse ci sono cose che non sapete… Ecco, allora, le 10 regole d’oro per cuocere una pasta perfetta!

young woman preparing food in the kitchen
Occhio alla quantità di pasta

1. Acqua

Non deve essere troppa, ne troppo poca. La giusta proporzione è di un litro ogni 100 grammi di pasta.

2. Pentola

Scegliete una pentola capiente, che possa ospitare acqua e pasta. La pasta deve essere ben immersa nell’acqua.

3. Sale

L’acqua deve essere salata: usate il sale grosso, 10 grammi ogni litro di acqua. Il sale va messo solo dopo che l’acqua bolle e bisogna aspettare un paio di minuti prima di buttare la pasta.

cuocere-la-pasta2
Il condimento deve essere abbondante

4. Olio nell’acqua di cottura

Mettetene un po’ per evitare che la pasta si incolli.

5. Cottura al dente

La pasta va cotta al dente: leggete i consigli sulla confezione di pasta, ma assaggiate sempre!

6. Acqua di cottura per il sugo

Per dare un tocco di sapore in più e permettere al sugo di essere morbido, mantecate sempre la pasta nella pentola del condimento aggiungendo un goccio di acqua di cottura della pasta.

cuocere-la-pasta3
Parmigiano sì o parmigiano no?

7. Condimento abbondante

Non lesinate con il sugo: la pasta deve essere ben condita.

8. Parmigiano grattugiato

Se il condimento lo richiede, allora portate a tavola il formaggio grattugiato, mai metterlo prima: ognuno deciderà se metterlo o meno.

di Redazione