8 trucchi per risparmiare quando acquistate cibo biologico

 

Siete sempre alla ricerca di cibo biologico, che sia il più “naturale” possibile, ma vi spaventano i prezzi? Ammettiamolo, il cibo buono e di qualità costa sempre un po’ di più e, causa anche la crisi, sono molte le famiglie che rinunciano alla qualità per cercare di far quadrare i conti a fine mese. Ma risparmiare anche quando si parla di cibo biologico si può: ecco qualche trucchetto quando andate a fare la spesa!

cibo-biologico2
Fate sempre la lista!

1. Fate una lista delle priorità

Se non uscirete dalla lista, non comprerete il superfluo, rischiando di sprecarlo spendendo più soldi inutilmente.

2. Cercate le offerte

Sono rare per quello che riguarda il cibo biologico, ma mantenere le antenne sempre accese può essere utile.

3. Pianificate i vostri pasti

Così saprete bene cosa comprare e in quali quantità.

4. Preparate da sole quello che potete

Salse, condimenti, ma anche pane e molto altro: basta comprare gli ingredienti base e i prezzi si riducono notevolmente, mentre la qualità aumenta.

cibo-biologico3
Comprate direttamente dal produttore.

5. Preferite la qualità alla quantità

Meglio poco, ma di qualità, che tanto, ma scadente. Vale sempre per tutto.

6. Comparate bene i prezzi

Valutate bene quantità, qualità, provenienza e utilizzo di ogni cosa che acquistate: perderete un po’ di tempo dietro le etichette, ma salute e portafoglio ne guadagneranno.

7. Acquistate direttamente alla fonte

Trovate dei gruppi di acquisto solidale o andate direttamente dai coltivatori: senza intermediari, i prezzi si riducono.

cibo-biologico4
Create il vostro orto personale.

8. Create il vostro orto personale

Economico, salute e fare l’orto fa bene all’umore, oltre che alla salute e al conto in banca.

di Redazione