9 domande per capire se mangiamo in modo sano

Pensiamo di mangiare in modo sano e poi in realtà scopriamo che non è proprio così. Alcuni ricercatori del Centro di ricerca sugli alimenti del Ministero dell’Agricoltura (crea) hanno messo a punto un questionario di 9 domande che ci dà una mano a capire se stiamo davvero seguendo una dieta corretta, come la dieta mediterranea, diventata patrimonio mondiale dell’Unesco dal 2010. Pensiamo di sapere tutto quello che c’è da sapere, ma spesso non ci comportiamo così bene come crediamo.

Il test è davvero molto rapido, con 9 domande a risposta multipla, che ha consentito al gruppo di ricercatori di capire se la dieta mediterranea è davvero seguita dal campione preso in considerazione in maniera corretta: purtroppo spesso pensiamo di seguirla bene, mentre in realtà non è affatto così.

Il questionario si riferisce al consumo di alcuni alimenti nell’ultimo mese, quindi sarà decisamente semplice rispondere a domande sulla nostra alimentazione. Stefania Ruggeri, biologa nutrizionista del Crea, spiega: “Gli italiani mangiano male, soprattutto se di livello sociale medio basso. A volte però basta modificare la distribuzione dei nutrienti per correggere da subito gli errori macroscopici“.

La dieta mediterranea a base di legumi, frutta, verdura, cereali, olio d’oliva, fibre è ritenuta molto cara, ma invece è alla portata di tutti, basta solo saper equilibrare al meglio nei diversi pasti le diverse porzioni di nutrienti. Ricordando che frutta e verdura dovrebbero essere servite in 5 porzioni al giorno.

Date una risposta a ognuna delle 9 risposte, ricordandovi quanto degli alimenti citati avete consumato al giorno e valutate la qualità della vostra alimentazione, secondo lo schema qui sotto riportato.

Da 0 a 4 dieta non adeguata, da 5 a 9 dieta scarsamente adeguata, da 10 a 15 sufficientemente adeguata, da 16 a 18 completamente adeguata.

di Redazione