A tavola con… Flavia Imperatore, sul web Misya

Oggi vi presento la persona che si nasconde dietro il sito di cucina Misya, lo conoscete? Io devo dire che spesso l’ho consultato, perché offre delle ricette semplici e con il famoso passo passo di immagini che aiuta sempre molto.

Ma chi è questa foodblogger che da qualche anno ha conquistato il Web e un seguito di fan da fare invidia? Misya, ovvero Flavia Imperatore, è una giovane napoletana che si è avvicinata al mondo della cucina quasi per gioco o forse per sfida, riuscendo poi a trasformare la sua passione in un lavoro di successo.

Flavia Imperatore conosciuta come Misya
Flavia Imperatore conosciuta come Misya

Ma facciamo un passo indietro, prima che Misya.info divenisse un blog popolarissimo…
Siamo nell’aprile 2007, Flavia si è avvicinata solo da poco al mondo della cucina ma questo non le impedisce di mettersi in gioco e di postare sul suo diario (blog) le prime creazioni culinarie nelle quali l’influenza della cucina napoletana e delle sue prime maestre, la mamma e la nonna, sono evidenti.
Il talento cresce e con esso anche il blog che comincia a conquistare seguito anche grazie alla chiarezza con cui le ricette sono pazientemente illustrate, passo dopo passo. Nel frattempo i fan crescono e la popolarità di Misya in rete cresce sempre di più.

Arrivano così i primi riconoscimenti: nel 2011 inizia una collaborazione con la rivista La Prova del Cuoco, mentre solo un anno dopo, Misya.info viene candidato nella categoria Miglior Sito Food ai Macchianera Awards, aggiudicandosi il 4°posto.
Nel 2012 il blog diventa partner ufficiale di Donnamoderna.com per la sezione Food. Il 2013 è l’anno del libro, I Menù di Misya, che raccoglie 80 ricette organizzate in 16 menù per tutte le occasioni e illustrate, proprio come sul blog, passo dopo passo.
Nel frattempo la pagina su Facebook arriva a 45.000 fan e il gruppo a ben 37.000 iscritti, numeri non da poco e che non fanno altro che confermare il talento di Flavia.

I menù di Misya, il suo primo libro
I menù di Misya, il suo primo libro

Quando è nata la tua passione per il food?

Circa 7 anni fa, quando mi sono trovata nella situazione di dover preparare la cena al mio fidanzato (attuale marito) che viveva da solo e andava avanti con pizze d’asporto e 4 salti in padella. Non riuscivo a sopportare l’idea che non avesse nessuno che gli preparasse qualcosa di buono, fosse anche solo una pasta e fagioli che si prepara in tutte le case napoletane e quindi decisi di darmi da fare ed iniziare io a cucinare per lui.

Il tuo piatto preferito qual è e perché?

Sembrerà forse banale, ma il mio piatto preferito è la pizza, non importa a che gusto, basta che sia quella napoletana, sottile e con il cornicione bello gonfio.

Qual è l’odore del cibo che ti ricorda la tua infanzia?

Senza dubbio l’odore della torta di mele è quello che mi riporta alla mia infanzia, ai miei pomeriggi invernali, quando mia mamma entrava in camera con una tazza di te e una fetta di torta appena sfornata per fare merenda.

Perché il tuo blog di cucina ha avuto tanto successo secondo te?

Credo che l’approccio di chi è alle prime armi e ha tanta passione sia la cosa che più è stata apprezzata del mio blog, accompagnata alla costanza di pubblicare ogni giorno qualcosa di nuovo e facilmente repricabile da chiunque viste le dosi precise ed i passaggi delle ricette fotografati passo passo.

Dopo il blog la carta stampata è un sogno che si realizza? L’emozione nel vedere le tue ricette su carta com’è stata?

Un libro con le mie ricette era un sogno che avevo nel cassetto già da un pò, il percorso è stato abbastanza lungo e vederlo concretizzato è stata un’emozione grande. Fino a quando non ho avuto tra le mani la mia prima copia del libro quasi ancora non ci credevo.

E per finire per tutte le Bigogirl che ci leggono, 3 link foodie che consigli e che non si possono non avere tra i preferiti per ricette.

Se vi piacciono le ricette americane, vi consiglio www.joyofbaking.com, se invece adorate il cake design allora vi consiglio Cakemania, per cercare nuovi spunti ovviamente la sezione cucina di Donna Moderna 😉

Il libro e le ricette di Misya
Il libro e le ricette di Misya

di Redazione