A tavola con… Ilaria Mazzarotta, o meglio Lamazzarotta!

Ilaria Mazzarotta è una giovane donna romana che vive a Milano.
L’ho conosciuta la prima volta alla Blogfest lo scorso anno, la festa dedicata al web, che tra l’altro organizza ci sarà anche quest’anno a Riva del Garda dal 28 al 30 settembre, se vi interessa!.
Quando l’ho vista aveva lo zainetto con il suo bimbo dentro e la vedevi sempre in giro a fare qualsiasi cosa. Ho subito pensato che fosse una donna con una marcia in più, una che non si fermava mai. Ho cercato poi un po’ di informazioni sul web e ho scoperto che è l’autrice del libro “Due cuori e un fornello”, progetto creato dopo il successo del blog omonimo che cura sul sito di www.donnamoderna.com e successivamente, ha anche scritto “Due cuori e una culla”.

Ora nella vita è una blogger di professione, oltre al blog di cucina, gestisce dalla sua nascita, il mommyblog “La prima volta” per Style.it che ha avuto anche la candidatura tra i 10 mommyblog migliori in rete per la Blogfest. Oltre a tutto questo è una consulente web e social media, mentre un tempo era una giornalista sportiva, oggi scrive di cibo e bambini.

Arrivata a Milano per seguire il suo amore, la radio, approda a Radio2 per curare la redazione di Condor, il programma di Luca Sofri e Matteo Bordone. Sempre per Radio2 è stata autrice e redattrice di diversi programmi.
Dall’amore per la radio all’amore in carne ossa, Gianluca Neri, in rete Macchianera: il suo “Convivente” (così lo ribattezza da anni nel blog Due cuori e un fornello).

C’è ancora una cosa che ha fatto sempre sul web, il sito The Breakfast Review, che ha creato Simone Tolomelli e Laura Comoglio, anche questo candidato ai Macchianera Italian Awards, nella categoria miglior sito food.

È la mamma di @tommasoneri, ed è alla continua ricerca della App perfetta per riordinare una volta per tutte le liste di cose da fare, che appunta ovunque trovi da scrivere.. Le piacerebbe che tutto quello che ha, fosse a New York. E come darle torto?

ilaria mazzarotta
ilaria mazzarotta

Conosciamola meglio… a tavola!

Ilaria, il tuo piatto preferito qual è? Perché?
Il caffellatte con pane, burro e marmellata. La colazione è il punto di partenza.

Se fossi uno chef che tipo di ristorante avresti?
Vorrei un locale sempre aperto che si rinnova di stagione in stagione. E che prepara dolci buonissimi.

Qual è l’odore del cibo che ti ricorda la tua infanzia?
Il pane abbrustolito: mi ricorda le mie estati in Toscana.

Se fossi uno snack cosa saresti? Per quale motivo?
Nessuno. Non mi piacciono. Magari le patatine al formaggio, mio figlio ne va matto.

Quando il cibo è una coccola/comfort food, che cosa ti prepari, cosa ti concedi?
Torte, crostate, zuppe, garlic bread…

Dato che siamo donne al passo con i tempi… un consiglio tecnologico? Cosa secondo te non deve mancare nella cucina di un’amante del cibo?
La bilancia e il timer, niente di troppo tecnologico.

E per finire per tutte le Bigogirl, hai un consiglio da dare per rimanere in forma o un trucchetto che usi dopo una grande mangiata?
Se ce l’avessi avrei già scritto il mio terzo libro! 😉

di Francesca Gonzales