Casa Cook Book, la cucina del Salone del Libro

Abbiamo notato tutti come in questi ultimi tempi la cucina sia in ogni dove, dalla tv ai libri, le ricette, gli chef o i foof blogger sono ben visibili nelle varie manifestazioni culinarie.

Alla domanda posta a Cracco, al recente evento Cibo a regola d’arte, “Cosa ne pensa di tutta questa cucina in ogni dove?” lui ha risposto: “In altri paesi sono anni che la cucina è ovunque, basti pensare all’America che ha interi canali dedicati da anni alla cucina e alle ricette. Per un paese come il nostro, che ha un bagaglio culturale di enogastronimia così importante, sarebbe stato strano se non avesse questo spazio, anzi siamo anche in ritardo rispetto ad altri paesi”.

Ecco l’idea del Salone del Libro, che appunto avrà uno spazio anche in cucina al prossimo Salone del Libro a Torino, dal 16 al 20 maggio presso il Lingotto Fiere. Un’area dedicata alla cucina, chiamata Casa Cook Book, dove troverete pubblicazioni enogastronomiche, sia manuali che romanzi dedicati al cibo. Un nuovo progetto, che intende offrire a tutti i visitatori un ambiente unico e speciale, che unisca sapori e saperi.

Entro fine mese vi sarà la conferenza stampa che annuncerà il ricco programma con incontri, convegni, laboratori e racconti di viaggio in cui si discute di enogastronomia e cultura esplorando le varie tradizioni culinarie, oltre ad uno spazio per live cooking con chef che si presteranno per l’occasione. Tutto in un ambiente unico che unirà sapori e saperi.

libri di cucina tra i fornelli (Immagine di Francesca Gonzales)
libri di cucina tra i fornelli (Immagine di Francesca Gonzales)

Nel frattempo se vogliamo seguire le informazioni in diretta dal Salone del libro possiamo restare in contatto tramite la pagina Facebook oppure l’account Twitter.

Io di sicuro una sbirciata andrò a darla e appena sarà disponibile il programma e qualche chicca… non mancherò di informarvi!

di Francesca Gonzales