board ricotta a lici

Oggi vi propongo una ricetta leggera, fatta con pochi ingredienti ma di qualità e veloce, giusto il tempo di farla riposare in frigorifero mentre preparate una bella tavola estiva nei toni del blu e bianco, con un centrotavola fatto di limone. Farete un figurone!

il piatto finale
il piatto finale

ingredienti

500gr di alici fresche

1 limone non trattato

1 arancia non trattata

foglie di menta

1 cipolla rossa di tropea

olio extra vergine di oliva

sale e pepe rosa

Pulitele tagliandole a metà, togliendo le viscere all’interno e la testa, sciacquatele sotto l’acqua corrente, asciugatele nuovamente e mettetele da parte. Io per mezzo chilo di alici ho impiegato mezz’oretta nella pulizia.

alici pulite in preparazione
alici pulite in preparazione

Lavate e asciugate le alici.

Prendete poi le cipolle di Tropea e tagliatele a fettine sottili.
Spremete il succo degli agrumi.

Pulire la menta e strapparla con le mani a pezzettini.
Prendete ora un contenitore ermetico o un recipiente con il bordo alto e fate uno strato di alici poi cipolle e aggiungete il succo degli agrumi, un pizzico di sale e infine la menta e il pepe rosa.

Proseguite con gli altri strati fino a che non finiscono le alici.

Per ultimo irrorate di olio d’oliva e riponete in frigorifero per un’oretta almeno in modo tale che si amalgamino tutti gli ingredienti per bene.

la marinatura nel contenitore
la marinatura nel contenitore

Ora è arrivato il momento di servire su un piatto da portata, aggiungendo il succo che si è formato.
Potete fare sia delle mono porzioni per un effetto più glamour, per un aperitivo sfizioso oppure lasciare una bella terrina bianca al centro della tavola dove i vostri commensali possono servirsi da soli.

Continua a leggere

La caprese: classica, ma con un tocco in più

Continua a leggere

Ragù di verdure: la ricetta per mangiare pasta anche se sei a dieta!

Iscriviti al feed cucina