Angel Cake: la torta per chi vuole stare a dieta

E’ arrivata finalmente la ricetta dolce e golosa anche per tutti coloro che stanno a dieta: la Angel Cake. Semplicissima da fare, si chiama così per il suo aspetto candido: è totalmente bianca ed ha la consistenza di una nuvola spugnosa! Fatta con quasi interamente albume è ricca di proteine e dietetica, ideale per la prima colazione o per una pausa pomeridiana fatta di coccole.

Guarda la video ricetta completa

Cosa serve:

Stampo per Angel Cake o Stampo per Ciambella da 26 cm

Ingredienti:

190 g di Farina 00
300 g di Zucchero Semolato
12 Albumi
8 g di Cremor Tartaro
20 g di Zucchero a Velo Vanigliato
2 g di Sale Fino
Per Decorare:
Zucchero a velo
Confettura di Fragole

Procedimento:

Preparate tutti gli ingredienti circa 20-30 minuti prima, in modo che siano tutti a temperatura ambiente. Setacciate la farina con 1/3 dello zucchero, 3 volte, tenete da parte.
In una ciotola montate gli albumi con le fruste elettriche, fino a quando non saranno della consistenza di una schiuma soda. Aggiungete il cremor tartaro, il sale e lo zucchero a velo e continuate a montare fino ad avere una massa soda; abbassate al minimo la velocità delle fruste e aggiungete lo zucchero rimasto, rialzate la velocità e continuate a montare fino ad ottenere un composto lucido e omogeneo, dovrà fare dei picchi immergendo le fruste ed estraendole.
Incorporate ora la farina, amalgamando con una spatola, dal basso verso l’alto, per non far smontare gli albumi. Riscaldate il forno a 175 C°
Aiutandovi con la spatola versate il composto nello stampo per la angel cake (non imburratelo o infarinatelo), livellate la superficie, facendo in modo che il centro resti leggermente più basso rispetto ai bordi.
Inserite la lama di un coltello (senza toccare il fondo) e fate uscire l’aria disegnando dei cerchi concentrici. Infornate, in forno già caldo per 35 minuti.
Una volta cotta sfornatela e capovolgetela subito, lasciatela raffreddare a testa in giù per una notte intera. La mattina successiva passate una spatola o la lama di un coltello lungo i bordi e sformate la torta.
Guarnite con zucchero a velo e servite con confettura di fragole.

(Se non avete lo stampo per angel cake, potete usare un normale stampo per ciambelle dai bordi alti, in questo caso però dovrete, prima di versare l’impasto, imburrarlo e infarinarlo e, una volta cotta la torta, metterla a raffreddare a testa in giù infilando lo stampo nel collo di una bottiglia.)

di Redazione