Arrosto di maiale alla senape: un secondo low cost per il pranzo di Natale

In questo periodo di feste le spese non mancano, allora perché non cucinare un secondo economico, che però sembra uscito dalla cucina di un ristorante?

Il filetto di maiale è una delle carni più abbordabili di quelle che si trovano in macelleria o al supermercato, è un taglio magro perfetto per tantissime ricette, ma a volte difficile da usare perché rimane asciutto.

La ricetta di oggi svela un piccolo segreto per ottenere una carne morbida e saporita e portare in tavola un secondo economico, ma un po’ diverso da solito, con un tocco aromatico che profuma di senape, magari quella buona che arriva direttamente dalla Francia.

arrosto di maiale alla senape e patate arrosto
arrosto di maiale alla senape e patate arrosto

Dosi:

Tempo di preparazione:

20 minuti

Tempo di cottura:

50 minuti

Che cosa ti occorre:

una teglia dai bordi alti, un tagliere, un coltello, un pennellino, un pentolino, una ciotola.

Ingredienti:

700 gr di filetto di maiale
2 cucchiai di senape
60 gr di burro
un cucchiaio di olio
timo essiccato
sale e pepe
600 gr di patate
2 piccoli scalogni
1 spicchio di aglio

In una pentola sciogliere 40 gr di burro con lo spicchio di aglio, quando questo comincerà a colorirsi allora sarà pronto. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare cinque minuti.

Mettere i due cucchiai di senape nel pentolino e mescolare con il burro fino ad ottenere una crema liquida e omogenea.

Spennellare la superficie della lonza su tutti i lati con un pizzico di timo, tenere da parte il liquido rimasto, si utilizzerà anche durante la cottura.
In una teglia mettete sul fondo lo scalogno tagliato sottile e coprire tutta la superficie.

Mettere alcuni fiocchetti di burro così che durante la cottura sul fondo, che è la parte più calda, le fettine sottili caramellizzeranno.
Tagliare a tocchetti le patate e metterle in una ciotola, aggiungere l’olio, 20 gr di burro e del rosmarino tritato sottile e con le mani mescolare il tutto.

Adagiare la lonza al centro della teglia e contornare con le patate insaporite.

Cuocere a 200 °C a forno ventilato per circa 50 minuti, a metà cottura tirare fuori e irrorare la superfie con il rimanente burro alla senape che servirà per mantenere morbido il filetto di maiale che tende ad essere un po’ asciutto.

Salare e pepare alla fine.

di Valentina Barone