Bignè fatti in casa: più buoni e più leggeri

 

Chi non ama i pasticcini si faccia avanti! Per tutti gli altri oggi c’è la ricetta per fare i bignè fatti in casa!
Se pensate di non essere tagliati per farli da soli vi sbagliate: in realtà sono semplici e veloci e in un’ora potete farne così tanti da sentirvi delle vere pasticcere.
Il segreto è capire la giusta consistenza dell’impasto, non troppo liquido e non troppo solido, ma una via di mezzo che renderà il vostro dolce leggerissimo e pronto a crescere nel forno prima di essere farcito.
Per la farcia, potete scegliete se mettere una crema pasticciera oppure una crema al cioccolato, io ho scelto la classica panna montata, ma il bello di questa pasta è che è perfetta anche per creme salate come mousse al tonno o al prosciutto: insomma, scatenate la fantasia.

IMG_5972
I bignè fatti in casa

Dosi:

per 15-20 bignè

Tempo di preparazione:

20 minuti

Tempo di cottura:

20 minuti

Che cosa ti occorre:

una sac-a-poche, una teglia, carta da forno, un coltello, una frusta, una frusta elettrica, una ciotola

Ingredienti:

70 gr di latte
70 gr di acqua
50 gr di burro
un pizzico di sale
un pizzico di zucchero
85 gr di farina
1 uovo intero
1 albume
250 ml di panna da montare
zucchero a velo

Procedimento:

In una pentola fate scaldare il latte, l’acqua e il burro per qualche minuto, aggiungete poi la farina, il sale e lo zucchero e mescolate fino a quando non si sarà formato un impasto unico che si staccherà dal fondo della pentola con facilità.

Mettete l’impasto in una ciotola e lasciate raffreddare qualche minuto, poi aggiungete l’uovo intero, incorporate con cura con la frusta a mano, poi unite l’albume e girate fino a ottenere un impasto liscio.

Con una sac a pochè fate i vostri bignè a seconda della dimensione e della forma, io li faccio grandi come una pallina da ping pong.

Infornate a 190 °C per 20 minuti (per togliere la punta, bagnate il dito nell’acqua e appiattite).

Mettete la panna con un cucchiaio di zucchero a velo in una ciotola e montate a neve.

Mettete la panna montata nella sac a poche, scegliendo la bocchetta che preferite: io ho usato quella liscia, ma anche con quella a stella verrà benissimo.

Una volta che i vostri bignè sono a temperatura ambiente, tagliateli a metà  e farcite con la panna. Mettete il cappello del bignè sopra e spolverizzate con zucchero a velo.

Conservare in frigo fino al momento di servire.

IMG_5969
Ideali per un pomeriggio con gli amici
IMG_5963
Potrete farcirli con panna o crema!

 

di Valentina Barone