Biscotti alla mandorla cotti in padella

 

Oggi vi propongo una ricetta veramente tattica per quando si ha pochissimo tempo, ma si ha la necessità o la voglia di preparare qualcosa di dolce e goloso e magari per motivi diversi non si ha nemmeno a disposizione un forno: biscotti alla mandorla da cuocere in padella.

biscotti-alla-mandorla-cotti-in-padella-contemporaneo-food
Biscotti alla mandorla

30 minuti in tutto e i biscotti sono pronti, cotti e tutti da gustare.
La ricetta è infallibile e può essere personalizzata come si preferisce: io ho utilizzato l’aroma mandorla perché una volta cotti sembra di assaporare dei profumatissimi amaretti.

biscotti-alla-mandorla-cotti-in-padella-contemporaneo-food
Impasto

Si può però utilizzare la polvere di cannella, lo zenzero, la scorza di arancia, il cacao: insomma, ognuno può scegliere la variante preferita partendo dalle stesse dosi di base.

L’impasto è privo di uova: gli ingredienti sono poco burro, pochissimo latte, farina, zucchero e un pizzico di bicarbonato e deve essere lasciato riposare in frigorifero per alcuni minuti, giusto quelli che vi serviranno per sistemare ciò che avete sporcato e recuperare il mattarello e la formina per decoppare i biscotti.

Vi sembrerà un po’ “sbricioloso” ma niente paura, sarà sufficiente lavorarlo un po’ con le mani e stenderlo quando non sarà né troppo caldo né tropo freddo di frigorifero.

Vi lascio quindi ai biscotti alla mandorla cotti in padella e come sempre “che la creatività sia con voi!

biscotti-alla-mandorla-cotti-in-padella-contemporaneo-food
Pura golosità per i biscotti in padella

Tempi di preparazione:

20 minuti

Tempi di cottura:

10 minuti

Dosi per:

4 persone

Cosa ti occorre:

padella antiaderente, formina

Ingredienti:

150 gr di farina 00
70 gr di burro a pomata
60 gr di zucchero semolato
20 ml di latte
un pizzico di bicarbonato
qualche goccia di aroma mandorla
q.b. zucchero a velo

Procedimento:

biscotti-alla-mandorla-cotti-in-padella-contemporaneo-food
Golosi biscotti da cuocere in padella

Ammorbidire il burro in modo che sia a pomata e lavorarlo con lo zucchero sino a quando non diventa piuttosto chiaro: aggiungere il latte, la farina, il pizzico di bicarbonato e infine l’aroma che avete scelto (gocce di aroma mandorla oppure cacao, cannella, cocco etc…).

Lavorare l’impasto siano a quando risulti compatto e ben omogeneo: coprirlo con la pellicola, schiacciarlo leggermente e riporlo in frigorifero per qualche minuto.

Scaldare una grossa padella antiaderente e nel frattempo stendere con il mattarello l’impasto fino a raggiungere uno spessore di 5 mm: decoppare i biscotti.

Cuocere i biscotti nella padella antiaderente ben calda a fiamma bassa 5 minuti per parte: i biscotti dovranno essere ben dorati, ma non troppo scuri.

Servire freddi con zucchero a velo.

di Cristina Saglietti