Bruschettone vegano con ricotta di mandorle

 

E’ sempre il momento per una gustosa bruschettona. Se poi è sana, naturale e molto invitante, il gusto raddoppia!
Per l’aperitivo con gli amici, uno snack fuori pasto, una cena veloce davanti alla tv, provate a farcire una fetta di pane con tante verdure grigliate e una originale ricotta di mandorle!
La ricotta di mandorle è una sana alternativa alla ricotta vaccina. Ideale a chi è intollerante ai latticini ed è una valida sostituta che permette di assaporare qualcosa di nuovo e appagante.
Realizzarla è davvero semplice e ci vuole pochissimo tempo. Servono solo il latte di mandorle al naturale e il succo di un limone e il gioco è fatto!

Una volta preparata la potete aromatizzare a vostro piacere con erbe aromatiche e spezie e utilizzarla per farcire la nostra bruschetta.

Verdure grigliate e ricotta di mandorle
Verdure grigliate e ricotta di mandorle

Provate a variare le verdure in base alla stagione per avere, ogni volta, una nuova bruschetta.
Noi l’abbiamo provate con le carote, le zucchine e i peperoni e voi?

Dosi:

per 2 persone

Tempi di preparazione:

40 minuti circa più qualche ora di riposo della ricotta

bruschettone verdure e ricotta di mandorle 2 copia
C’è sempre un buon motivo per un bruschettone alle verdure

Tempi di cottura:

30 minuti circa

Cosa serve:

pentola, griglia o bistecchiera, ciotola, colino, canovaccio, tagliere, coltello, cucchiai

Ingredienti:

1 carota
1 zucchina
1 peperone rosso
1 peperone giallo
10 pomodorini datterini
200 ml di passata di pomodoro
3 carciofini sott’olio
1 litro di latte di mandorla al naturale
1 limone
sale, pepe e olio evo
basilico fresco a piacere

bruschettone verdure e ricotta di mandorle 1 copia
Un piatto sfizioso e estivo

Procedimento:

Per preparare la ricotta di mandorle portate a ebollizione, in un’ampia pentola dai bordi alti, il latte di mandorla al naturale.
Fate attenzione che non sia dolcificato con zuccheri o aromi. Quando il latte arriva a bollore spegnete il fuoco e aggiungete il succo di un limone.
Lasciate raffreddare e cagliare il latte per almeno 30 minuti. Trasferite poi la cagliata in un colino coperto da un canovaccio a maglia fine e fate filtrare per eliminare il liquido. Potete chiudere il canovaccio e strizzarlo delicatamente per aiutare a eliminare velocemente il liquido in eccesso. Trasferite la ricotta in un contenitore in frigorifero per qualche ora.

Nel frattempo pulite le verdure e affettatele. Scaldate una griglia, o la bistecchiera, e quando ben calda cuocete carote, zucchine e peperoni. Grigliate del pane da bruschetta e, appena croccante, cospargete con un paio di cucchiai di passata di pomodoro condito con olio e sale.
Coprite con le verdure grigliate. Aggiungete i pomodorini  e i carciofi sott’olio e aggiustate di sale e pepe.
Sbriciolate la ricotta e farcite a piacere la bruschetta, condite con un filo di olio extravergine di oliva e guarnite con foglioline di basilico fresco e servite.
Buon appetito!

di Marzia Riva