Cheesecake al kiwi, frutto di stagione

Periodo di kiwi, frutto di stagione e ricchissimo di vitamina C! Se ne comprate troppi magari potete utilizzarne un pò per questa cheesecake!
Anche perchè va bene mangiarne uno tutti i giorni, che fanno bene, ma poi ci si annoia e si ha voglia di cambiare frutta… e allora possiamo usarli per un dolce.

Oggi vi propongo questa cake che possiamo fare la sera prima per una colazione energetica del giorno dopo e non abbiamo bisogno di essere regine dei fornelli per soddisfare subito la voglia di dolce.

fetta di cheesecake
fetta di cheesecake

Tempo di preparazione:

30 minuti + 1 ora in frigorifero

Tempo di cottura:
1 ora in forno a 170°

Ingredienti:

per la crema
– 400 gr di philadelfia
– 150gr di mascarpone
– 2 uova
-80gr di zucchero

per la base:
– 200gr di biscotti secchi
– 75 gr di burro fuso
– 40gr di zucchero

per la copertura:
– 300gr di kiwi
– 2 cucchiai di zucchero
– 2 fogli di gelatina

dose per una tortiera da 20 cm circa 8/10 fette

fetta di cheesecake al kiwi
fetta di cheesecake al kiwi

Accendete il forno e portatelo a temperatura.
Nella parte bassa del forno poi metterete una teglia di ceramica o vetro con dell’acqua.

In un’altro contenitore mettete in una ciotola dell’acqua fredda dove metterete in ammollo due fogli di gelatina.

Prendete i biscotti rompeteli con le mani, mescolateli al burro morbido (prendetelo fuori dal frigo almeno mezz’ora prima) mettete tutto all’interno di un mixer per un minuto, aggiungete lo zucchero e creata la base.
Adesso prendete una tortiera e sul fondo posizionate la carta forno (solo sul fondo, usate una tortiera apribile che è meglio).

Ora mettete l’impasto per la base all’interno e livellato e schiacciatelo per bene con le mani, fatelo riposare in frigo mentre preparate la crema.
Fate la crema con i formaggi, aggiungete le uova, una alla volta e lo zucchero, mescolate tutto. Versate la crema dentro alla tortiera sopra alla base (che avete tolto dal frigo).

Mettete la tortiera in forno e inserite il piatto con l’acqua nella parte sotto, questo perchè aiuta a creare la giusta umidità e a non far asciugare la crema lasciandola morbida. Cuocete per 1 ora circa.

Preparate la frutta per la copertura. Pulite i kiwi e tagliateli a pezzettoni. Mettete tutto dentro un pentolino con 2 cucchiai di zucchero, fate cuocere/caramellare per 5 minuti. Raffreddate e mettete all’interno i due fogli di gelatina, mescolate bene il tutto. Lasciate fuori e fate riposare durante la cottura della cake.

Sfornate la torta e ricopritela con la mousse di kiwi che avete preparato, livellate per bene il tutto e fate riposare in frigo, la cosa migliore è farla la sera e farla risposare la notte, così la mattina è bella soda.
Si conserva, se riuscite a non finirla prima, per almeno 2 giorni in frigorifero.

Spraypan – Il momento più desiderato da una donna from Bigodino.it on Vimeo.

di Francesca Gonzales