Chips di zucchine: la ricetta delle patatine fritte vegetali

Pinterest ci insegna che nel 2017 andranno di moda le chips vegetali. Confesso che quando ho letto la notizia sono rimasta perplessa: perché, le patatine fritte non sono già vegetali per definizione essendo composte da patate? No, qui si va oltre: si tratta di patatine fritte fatte di zucchine. Già, sono patatine fritte non fatte di patate, ma di zucchine. Dovremmo forse chiamarle zucchinatine? Patazucchine? Si tratta comunque di una versione un po’ più light delle classiche patatine, per quanto siano fritte.

Le patatine di zucchine sono più light
Le patatine di zucchine sono più light

Ingredienti

  • zucchine
  • farina
  • olio extra vergine di oliva
  • origano
  • peperoncino
  • curry
  • sale

Preparare le chips di zucchine è facile. Dovete lavare le zucchine e asciugarle bene. Poi tagliatele a rondelle sottili o a forma di classica patatina. Adesso fate un’emulsione con l’olio e le spezie che preferite (vanno benissimo peperoncino, curry, paprika o origano), aggiungete il sale e mescolate.

Inumidite le zucchine con questa emulsione, potete anche spennellarle. Infarinatele con poca farina e intanto scaldate in una padella l’olio. Quando l’olio è caldo, immergete le fette di zucchina fino a che non sono dorate.

Se le avete fatte a rondelle, friggono prima. Se le avete fatte a forma di patatina, serve qualche minuto in più. Prendete la schiumarola, toglietele dall’olio e posatele sulla carta assorbente. Buon appetito.

Foto: Flickr

di Laura Seri