Ciambella al limone e semi di papavero

Il lunedì è difficile per tutti, resti rannicchiata sotto il piumone pensando al freddo che ti aspetta fuori, non hai nemmeno il coraggio di scendere dal letto perchè stai così bene sotto le coperte che anche sforzandoti non trovi una valida giustificazione per alzarti.

Ti trascini in bagno e poi a far colazione. Una cosa veloce, perché non hai tempo e voglia… ma se questa mattina ad aspettarti ci fosse una profumata torta?
A volte basta solo un profumino invitante o la giusta musica per farti scattare in piedi e cominciare la giornata con il sorriso; questa torta poi è divertente con i suoi semini di papavero tutti da mordere!

Allora la vuoi anche tu la ricetta della felicità?

la ricetta della ciambella al limone con semi di papavero
la ricetta della ciambella al limone con semi di papavero

Dosi:

Tempo di preparazione:

20 minuti

Tempo di cottura:

35 minuti

Che cosa ti occorre:

due ciotole, una frusta, un leccapentola, una tortiera a ciambella con il fondo staccabile.

Ingredienti:

280 gr di farina
una bustina di lievito
due uova
110 gr di zucchero
2 cucchiai di semi di papavero
un limone
un pizzico di sale
250 ml di latte
90 gr di burro

Procedimento

In una ciotola mescolate il latte con il burro sciolto a temperatura ambiente oppure sciolto in un pentolino ( facendo attenzione che non si bruci), con le uova e la scorza del limone e metà del suo succo.

In un altra ciotola mescolate la farina, con lo zucchero, il lievito e il pizzico di sale.

A questo punto unite gli ingredienti secchi a quelli umidi , aggiungendo due cucchiai alla volta in modo da non formare grumi.

Imburrate e infarinate la teglia. Mettete l’impasto all’ultimo momento quando il forno avrà raggiunto i 200 °C e fate cuocere per circa 35 minuti.

Lasciate raffreddare e spolverate con zucchero a velo.

la ciambella con i semi di papavero e limone
la ciambella con i semi di papavero e limone

di Valentina Barone