Cioccolatini al whiskey: una ricetta per riscaldare il Natale

Manca una settimana esatta al giorno di Natale e sono certa che ormai tutte saprete benissimo cosa cucinare oppure dove andare a mangiare ed eventualmente cosa aspettarvi dal pranzo del 25 dicembre.
Un ottimo modo per non arrivare a casa di amici e parenti a mani vuote per Natale è portare una scatola di cioccolatini: sembra banale ma alla resa dei conti la cioccolata piace a tutti e i cioccolatini in una bella confezione rappresentano una specie di certezza da regalare, specie se si scelgono gusti e abbinamenti particolari.
Ancora meglio è prepararseli a casa per regalare qualcosa di originale e davvero unico nel sapore e anche nella forma e possibilmente presentarli in una confezione regalo che rispecchi chi li riceve ma allo stesso tempo anche chi li regala.
Chiaramente se iniziate a preparare cioccolatini a casa fatene scorta perché averne in casa propria non fa mai male specialmente se avete in programma giocate a carte e a tombola e/o cene per tutto il periodo delle feste.
L’idea che vi propongo per questo Natale è molto irlandese (ma d’altronde un minimo mi sarò irlandesizzata dopo tanti anni, no?) e sono i cioccolatini al whiskey, abbinamento vincente e sempre apprezzato magari insieme ad una buona bottiglia d’accompagnamento.
Non è una ricetta gluten free perché il whiskey non è un ingrediente consentito per cui se volete prepararli nella versione senza glutine il consiglio è di sostituirlo con la vodka e fare sempre attenzione al cioccolato.

Cioccolatini al whiskey
Cioccolatini al whiskey

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di riposo: qualche ora
Dosi: 20-25 cioccolatini

    170 grammi di cioccolato fondente in tavoletta al 70%
    150 ml di panna fresca
    2-3 cucchiaini di caffè
    30 ml di whiskey
    Cacao amaro in polvere

      Il procedimento per preparare questi cioccolatini è davvero semplicissimo perché per prima cosa è necessario portare la panna fresca a bollore e, una volta che inizia quasi a “bubbolare”, versare tutta la cioccolata spezzettata e farla sciogliere nella panna a fuoco spento e sempre mescolando.
      Continuare a mescolare con una frusta a mano in modo da far rapprendere la panna, quindi versare anche il caffé e il whiskey e girare con una forchetta.
      Sistemare tutto il mix dentro un contenitore ermetico e metterlo in congelatore per farlo raffreddare, una volta pronto tirarlo fuori, prendere un cucchiaio e tirare su tanto mix quanto basta da poter essere arrotololato a forma di pallina tra le mani.
      Passare il cioccolatino nel cacao amaro in polvere, mettere su un piatto e aspettare che aderisca per bene.
      Pochissima fatica, poca spesa e tantissima resa… vedrete la faccia di chi li assaggia per la prima volta e vedrete che sono come le ciliegie: una tira l’altra e smettere è difficile!

      Cioccolatini fatti in casa
      Cioccolatini fatti in casa

      (Foto by Pixael.com)

di Veruska Anconitano