Voi quando comincia a nevicare nelle vostre città cosa fare? C’è chi inizia a disperarsi perché deve andare al lavoro o a recuperare i figli a scuola e non sa come mettere le catene, c’è chi si meraviglia di fronte a questa bellezza e corre a fare pupazzi di neve… Ma c’è anche chi raccoglie la neve fresca per realizzare una granita deliziosa… Sì, avete capito bene: in alcune regioni d’Italia, come ad esempio nella provincia di Avellino, si fa ‘a subretta, il sorbetto, con la neve fresca e il vino cotto o il succo di limone o il caffè freddo. Come si fa?

 'A Subretta

Come si prepara ‘A Subretta

– Raccogliete della neve fresca dopo una lunga nevicata di almeno 24 ore: non deve essere sporca, vicino a una strada, deve essere candida

– Spargete sopra il vino cotto… o se preferite il succo del limone o del caffè

– Mescolate con un cucchiaino fino a che gli ingredienti non sono amalgamati alla perfezione

– Consumate subito

Insomma, una granita con neve fresca… da provare, ma occhio che la neve sia pulita, pulita!

Fonte: vinit

«