Come fare il burro di arachidi

Chi non ha assaggiato almeno una volta il burro di arachidi? E’ un prodotto sicuramente con molte calorie ma allo stesso tempo è anche una di quelle cose sfiziose e golose che ogni tanto fa piacere assaggiare concedendosi un eccesso.

Già che è molto calorico e da mangiare solo ogni tanto, almeno facciamo in modo tale che sia sano e soprattutto preparato senza ingredienti troppo nocivi per la nostra salute generale: l’unico modo è prepararlo a casa. La ricetta del burro di arachidi è semplicissima e vuole davvero pochissimi ingredienti: per quanto riguarda le tempistiche, ci vuole un attimo di pazienza sia per pulire le arachidi raggiungendo il peso necessario, sia nella fase di preparazione dove occorre frullare perfettamente il composto ottenendo un impasto molto liscio e morbido da allungare poi con olio e acqua.

burro-arachidi-3-contemporaneo-food
Burro di arachidi

Consiglio

Per questa preparazione è caldamente consigliato l’utilizzo di un cutter che trita finemente riducendo in polvere: se non doveste averlo procedere con il comune mixer frullando più volte il composto.

Le arachidi da utilizzare sono quelle tostate e se non le trovate (cosa molto difficile) ricordatevi assolutamente di tostarle in forno a 170° sino a quando non inizino a prendere un colore bello dorato.
Per quanto riguarda l’olio da utilizzare…molti usano l’olio di oliva ma secondo me rende pesante il burro di arachidi inficiando leggermente anche il suo sapore: personalmente consiglio l’utilizzo dell’olio di semi oppure dell’olio di arachidi.

Per quanto riguarda invece la conservazione…non pensiate che il vostro burro di arachidi vi durerà quanto quello comprato pieno di conservanti: soprattutto se deciderete di utilizzare più acqua che olio il burro di arachidi che preparerete durerà un po’ più di una settimana conservato in frigorifero.

burro-arachidi-5-contemporaneo-food
Una golosa crema homemade

Vi lascio quindi alla ricetta del burro di arachidi e come al solito vi auguro “che la creatività sia con voi!

Tempi di preparazione:

1 ora

Tempi di cottura:

Non è prevista cottura

Dosi per:

un vasetto medio

Cosa ti occorre:

cutter

Ingredienti:

250 gr di arachidi tostate sgusciate
80 ml acqua
n.2 cucchiaini di olio di arachidi
n.1 cucchiaio di miele
1 pizzico di sale

Procedimento:

burro-arachidi-1-contemporaneo-food
Merenda sfiziosissima

Pulire le arachidi, tostarle in forno nel caso già non lo siano e frullarle con un cutter in modo da ottenere una pasta densa, compatta e liscissima.

Versare il contenuto in un recipiente, aggiungere tutti gli altri ingredienti e mescolare piano piano sino ad ottenere la densità desiderata: se dovesse risultare troppo denso aggiungere acqua o poco olio di arachidi (io prediligo sempre aggiungere un po’ più di acqua).

Versare il burro di arachidi in un barattolo di vetro e conservare in frigorifero.

di Cristina Saglietti