Come friggere le patatine in casa in soli 25 secondi

 

Le patatine fritte piacciono a tutti. Certo, non sono un piatto da portare sulle nostre tavole tutti i giorni, ma ogni tanto possiamo concederci questo sfizio. Lo sapevate che recentemente sono state inventate delle patatine davvero eccezionali, che si possono cucinare comodamente a casa in soli 25 secondi? Così la puzza di fritto in casa è ridotta ai minimi termini e anche i minuti di permanenza del tubero nell’olio caldo. E lo sapevate che questa piccola rivoluzione è tutta italiana, anzi, tutta pugliese? Ecco la sua storia!

patatine-fritte
Dalla Puglia le patatine che si cuociono in 25 secondi

Speed Chips è la prima patatina al mondo che possiamo friggere in casa in 25 secondi. Il progetto, durato due anni, è del Distretto tecnologico agroalimentare (Dare), struttura pubblico-privata che si trova in Puglia e unisce aziende agricole, università ed enti di ricerca. La nuova patatina pronta all’uso vuole proporre alimenti da fast food di qualità, fast nella preparazione, ma senza additivi e conservanti. Più sani, dunque.

La Speed Chips, che presto arriverà nei supermercati, può essere conservata per 24 mesi prima di essere consumata. Le patate sono prodotte in Puglia e, una volta fritte con la precottura, non assorbiranno olio. I ricercatori, poi, sottolineano che le patate dovranno essere perfette, senza alcun fattore batteriologico. Dunque più sane.

patatine-fritte3
Saranno due i formati che presto arriveranno nella grande distribuzione

In commercio verranno proposte due tipi di patatine: le classiche patatine fritte, che si potranno friggere in 25 ssecondi, e le patatine, con buccia, che quindi necessiteranno di 50 secondi per la cottura.

di Redazione